Epic Games ha acquisito ArtStation, la celebre piattaforma dedicata agli artisti

Il noto portale per disegnatori ha un nuovo proprietario.

Nella giornata di oggi, Epic Games ha annunciato l'acquisizione del noto portale per artisti, ArtStation.

Per chi non lo conoscesse, si tratta di un sito dove gli artisti del mondo dell'intrattenimento, sia esso videoludico, fumettistico o cinematografico, possono condividere il proprio portfolio ed esibirlo per possibili opportunità lavorative future.

I termini dell'accordo di acquisizione non sono stati condivisi, ovviamente, ma Epic ha voluto comunque commentare la mossa con un comunicato ufficiale:

"In Epic, ArtStation continuerà ad operare come piattaforma indipendente, mentre collaborerà strettamente con il team di Unreal Enine. Unendo le forze, ArtStation e Unreal Engine saranno in grado di migliorare la community di creativi con strumenti all'avanguardia, risorse e connessioni.".

Nonostante Epic voglia lasciare intatto lo status quo, due cambiamenti sono già stati annunciati e, fortunatamente, sono tutti positivi.

Come prima novità, il servizio streaming ArtStation Learning sarà gratuito per tutti gli iscritti ArtStation, per tutta la durata del 2021. La seconda novità, decisamente più importante, riguarda le tariffe: con il cambio di proprietario, la piattaforma non tratterrà più il 30% delle transazioni, bensì il 12%, esattamente la stessa percentuale adottata sull'Epic Games Store.

share_explore

Si tratta, sicuramente, di un cambiamento positivo e generoso per gli utenti ArtStation e, sotto la tutela di Epic, è possibile che gli artisti possano trovare più facilmente dei potenziali datori di lavoro. Sarà così?

Fonte: GamesIndustry

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Marcello Ruina

Marcello Ruina

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Xbox starebbe preparando un'altra grande acquisizione come quella di Bethesda

Alcune indiscrezioni suggeriscono una grande acquisizione in casa Xbox.

Sir Clive Sinclair ci lascia all'etÓ di 81 anni. Addio al papÓ dell'iconico ZX Spectrum

L'inventore dell'home computer ZX Spectrum ci lascia dopo una lunga malattia.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza