12 Minutes incuriosisce in 6 minuti di gameplay con James McAvoy, Willem Dafoe e Daisy Ridley

Il creatore, Luis Antonio, spiega le dinamiche di un titolo molto interessante.

12 minutes è un piccolo gioiellino indie sviluppato da Luis Antonio in collaborazione con Annapurna Interactive, e che è stato recentemente inserito nella selezione ufficiale del Tribeca Games Festival, quest'anno alla sua prima edizione. Il gioco si regge su una premessa semplice: il protagonista rivive gli stessi 12 minuti della stessa giornata in loop, e il giocatore deve trovare un modo per rompere la sequenza. Il gioco vanta inoltre un cast incredibile: Willem Dafoe, James McAvoy e Daisy Ridley hanno doppiato i tre personaggi principali.

Oggi è stato pubblicato un video di gameplay commentato dal game director in persona, Luis Antonio. Il filmato è lungo 6 minuti, invece che 12, ed è strapieno di spoiler. Mostra almeno la parte iniziale - che poi è quella fondamentale - della trama, con la voce del director che spiega le dinamiche tecniche del gioco. Se siete dei puristi e non volete sapere nulla del titolo prima di giocare 12 minutes, forse è meglio che non guardiate il trailer di oggi. Se invece siete curiosi e volete saperne di più su questo promettente gioco trovate il video qua sotto.

12 Minutes uscirà quest'anno su Xbox e PC. Che ne pensate?

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Raccomandato | Death's Door - recensione

“Senza morte non ci può essere nuova vita”.

Articolo | Freud's Bones - prova

Psicoanalisi e umorismo.

Articolo | Twelve Minutes - prova

Riuscite a trattenere il fiato per 12 minuti?

Articolo | I 20 migliori videogiochi indipendenti

Venti opere indie capaci di scardinare i preconcetti e competere con i grandi dell'industria.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza