La Storia del PC Gaming: l'intervista a Stefano Silvestri

Un progetto molto interessante.

Intel e Videogames Party hanno unito le forze per un progetto cultural-pop con il coinvolgimento di grandi ospiti: tra questi c'è anche il direttore di Eurogamer.it e Responsabile della sezione eSport della Gazzetta dello Sport Stefano Silvestri.

Rispondendo a varie domande tra cui qual è stato il primo gioco su PC o il titolo più giocato, il direttore di Eurogamer.it Stefano Silvestri ripercorre la sua carriera, non solo da giocatore, ma anche lavorativa. Attualmente, "La Storia del PC Gaming" ha preso vita nella forma di sito internet che funge come una sorta di museo virtuale della memoria, ma il progetto è quello di realizzare uno spazio fisico che possa accogliere testimonianze e oggetti del passato videoludico e questa intervista ne è un esempio.

Il sito web ci consente di navigare tra le varie decadi che hanno visto spopolare i videogiochi, focalizzandosi inoltre sull'evoluzione di questo medium, prendendo in esame una finestra che va dagli anni '80 ai giorni nostri. Senza ulteriori indugi vi lasciamo all'interessante video intervista.

Vi ricordiamo che La Storia del PC Gaming è un progetto tutto italiano che si propone di raccontare spaccati di vita vissuta dei gamer italiani.

Vai ai commenti (17)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Nintendo Direct commentato in diretta dalle 23:45!

Seguite con noi le tante novità che verranno mostrate al Nintendo Direct.

Nintendo Switch OLED nel primo (folle) video unboxing

Uno sguardo in anteprima a Switch OLED.

Steam Deck aggiorna la pagina di FAQ tra tanti dettagli e curiorità

Volete sapere qualcosa in più su Steam Deck? Visitate la pagina di FAQ.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (17)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza