Xbox Series X/S: Dolby Vision e Atmos non sono esclusive, l'errore di Microsoft fa pensare all'arrivo su PS5 e Switch?

Nessuna esclusività di due anni.

Alcuni recenti report avevano annunciato un accordo esclusivo con Microsoft per offrire Dolby Atmos e Dolby Vision su console Xbox per un periodo di due anni. Questa notizia era trapelata in seguito ad un post, poi rimosso, sul sito francese di Xbox.

Ora però sembra che si sia trattato di un semplice errore e attraverso un portavoce, Microsoft ha dichiarato: "Un post sul blog è stato erroneamente pubblicato da un team Xbox locale che includeva informazioni imprecise sull'esclusività di Dolby Atmos e Dolby Vision su Xbox Series X|S. Non esiste un accordo di esclusività di nessuna delle due tecnologie su Xbox. Siamo orgogliosi di collaborare con Dolby per offrire Dolby Atmos e Dolby Vision ai giocatori su Xbox e presto avremo altro da condividere sulla disponibilità generale di Dolby Vision su Xbox Series X/S".

Questa affermazione quindi lascia presupporre che, non essendoci appunto nessuna esclusività tra le due aziende, la tecnologia Dolby Atmos e Dolby Vision potrebbe arrivare anche su PlayStation 5 e Nintendo Switch. Tecnicamente, PS5 supporta già Dolby Atmos, ma solo per i film Blu-ray e non per i giochi. Per quanto riguarda Nintendo Switch invece, la società ha tradizionalmente offerto solo un supporto limitato per l'audio surround o l'uscita display avanzata: ma dato che sempre più rumor su un Nintendo Switch Pro si fanno insistenti, è probabile che l'ipotetica nuova console potrebbe avere questa tecnologia.

xb

Si tratta di ipoteri: per ora sia Dolby Atmos che Dolby Vision sono presenti su console Xbox Series X/S. Non ci resta che attendere quindi un annuncio ufficiale in futuro.

Fonte: The Verge

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (31)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza