Dead Space potrebbe tornare ma con un reboot. Il presunto progetto di EA Motive prende forma

Niente Dead Space 4 ma una sorta di "revival".

Electronic Arts annuncerà un "revival" di Dead Space durante il suo evento digitale EA Play Live il 22 luglio, stando a quanto affermato dal giornalista di VentureBeat Jeff Grubb nell'ultimo podcast GamesBeat Decides segnalato da VGC.

Secondo quanto riferito, il reboot sarebbe sviluppato dallo studio Motive di Electronic Arts, che ha anche sviluppato Star Wars: Squadrons, pubblicato nell'ottobre 2020.

Eurogamer.net ha confermato la notizia dicendo "che quanto emerso corrisponde alle informazioni che [Eurogamer ha] sentito".

Anche Gematsu ha appreso che un reboot di Dead Space sarebbe in lavorazione presso Motive. Il "nuovo" Dead Space sarebbe una rivisitazione piuttosto che un sequel della trilogia esistente.

La serie Dead Space è stata lanciata nell'ottobre 2008 e non ha visto un nuovo capitolo dall'uscita di Dead Space 3 del febbraio 2013. Tutti e tre i titoli della trilogia principale sono disponibili per PlayStation 3, Xbox 360 e PC.

Fonte: Gematsu.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Dead Space è tornato! L'annuncio e il primo trailer

Il sogno di tantissimi fan si è avverato.

Silent Hill in arrivo? Konami stringe un accordo con Bloober Team!

Konami e il team di The Medium "collaboreranno alla produzione di nuovi contenuti".

Raccomandato | Resident Evil Village - recensione

'Ethan Winters, vediamo cosa ti rende così speciale.'

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza