Twitch: Indiefoxx tra Hot Tub e ASMR è stata bannata per la sesta volta

Questa volta non si sa per quanto.

Indiefoxx ha già ricevuto un nuobo ban su Twitch una settimana dopo il suo ultimo ban a causa di contenuti NSFW legati al nuovo meta ASMR in leggings. Attualmente tuttavia non è ancora noto per quanto tempo la streamer dovrà dire addio al suo account sulla piattaforma di streaming.

Nelle ultime settimane Indiefoxx ha registrato un incredibile aumento di follower: prima la streamer aveva iniziato a creare contenuti all'interno di una vasca da bagno, mentre in seguito, come l'altra streamer famosa Amouranth, ha deciso per creare video ASMR in leggings mentre lecca il microfono. Questo cambio di meta ha fatto guadagnare alla streamer più di due milioni di follower.

Anche se i moderatori di Twitch non hanno fornito il motivo del ban, possiamo immaginare che Indiefoxx abbia apparentemente esagerato di nuovo durante la sua ultima diretta. La scorsa settimana il ban è durato solo 3 giorni: attualmente questo nuovo ban non sappiamo quanto durerà. Molti streamer vengono bloccati in modo permanente dalla piattaforma di streaming di Amazon dopo il terzo strike o il terzo ban. Ovviamente, questo non sembra applicarsi a Indiefoxx.

indie

Attualmente Indiefoxx non ha ancora commentato il suo sesto ban. Non ci resta che attendere e vedere se anche questa volta Twitch sbloccherà il ban dopo tre giorni.

Fonte: Dexerto

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Nintendo Direct commentato in diretta dalle 23:45!

Seguite con noi le tante novità che verranno mostrate al Nintendo Direct.

Nintendo Switch OLED nel primo (folle) video unboxing

Uno sguardo in anteprima a Switch OLED.

Steam Deck aggiorna la pagina di FAQ tra tanti dettagli e curiorità

Volete sapere qualcosa in più su Steam Deck? Visitate la pagina di FAQ.

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza