Vertagear, la compagnia di sedie da gaming si scusa dopo una serie di post sessisti

"Ci assumiamo la piena responsabilitÓ".

Sfortunatamente, e nonostante il fatto che sempre più donne giochino ai videogiochi, ci sono ancora molti stereotipi negativi sulle ragazze. Per lo stesso motivo, vedere battute su questo argomento su Internet è estremamente comune, motivo per cui forse un'azienda specializzata in sedie e altri accessori da gioco non ha riscontrato problemi nel pubblicare una serie di meme che molti utenti hanno classificato come sessista.

Vertagear ha pubblicato un controverso meme sul suo account Twitter in cui possiamo osservare un confronto tra streamer maschili e femminili, che, secondo alcuni utenti, alimenta lo stereotipo che le donne trasmettono solo per attirare l'attenzione. Non solo, ma già in passato Vertagear aveva pubblicato un altro meme di questa risma.

Di fronte a una situazione così difficile, l'azienda ha pubblicato una serie di scuse sul suo account Twitter, assicurando al contempo che adotteranno misure per evitare che si verifichi un incidente simile in futuro. "La discriminazione e il pregiudizio sono l'opposto di ciò che vogliamo creare", afferma Vertagear, "e mettono completamente a repentaglio i valori che rappresentiamo. Sfortunatamente, siamo stati lenti nel vedere gli errori commessi e abbiamo ferito molte persone con un recente Tweet. Ci assumiamo la piena responsabilità per il dolore che ha causato ai membri della nostra comunità. Faremo le cose per bene e cercheremo di essere un esempio migliore per gli altri".

verta

Tuttavia, la polemica era tutt'altro che finita. Quello che succede è che gli utenti hanno iniziato rapidamente a pubblicare diversi tweet con battute misogine e discriminatorie che l'azienda ha caricato sul proprio profilo negli ultimi mesi.

Poco dopo, Vertagear ha rilasciato una seconda dichiarazione riconoscendo che tutte queste pubblicazioni erano improprie, garantendo al contempo che la persona responsabile non farà più parte dell'azienda. Infine, l'azienda ha assicurato di aver preso del tempo per riflettere su questa situazione, quindi aumenterà immediatamente il livello di diversità di genere in tutte le sfaccettature dell'azienda, monitorando anche tutti i contenuti sui social network.

"Ci auguriamo che accetterete le nostre sincere scuse, con l'intera comunità e con tutti coloro che sono stati offesi da questi post. Anche se non possiamo tirarci indietro dalle nostre azioni, possiamo e faremo tutto ciò che è in nostro potere per cambiare in meglio", conclude la dichiarazione.

Fonte: IGN

Vai ai commenti (19)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PS5 ha un nuovo SSD targato Sony e Nextorage ma il prezzo Ŕ decisamente importante

Una sussidiaria di Sony sta lavorando ad una serie di SSD per PS5.

Bitcoin fabbrica di 'spazzatura'! Ogni transazione equivale a 'buttare due iPhone 12 Mini nel cestino'

Uno studio svela quanti rifiuti tecnologici si generano con i Bitcoin.

Xbox Series X disponibile all'acquisto da Mediaworld, ecco data e ora

Siete alla ricerca di una Xbox Series X? Questa notizia fa al caso vostro.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

Xbox starebbe preparando un'altra grande acquisizione come quella di Bethesda

Alcune indiscrezioni suggeriscono una grande acquisizione in casa Xbox.

Articoli correlati...

Commenti (19)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza