EA Sports vuole espandersi a dismisura con 'nuovi modelli di business' e 'nuove aree geografiche'

Obiettivo raddoppiare un pubblico di 230 milioni di giocatori.

Grazie a franchise di successo e generatori di entrate come FIFA e Madden NFL, EA Sports è di gran lunga la più grande fonte di entrate di EA. Allo stato attuale, EA Sports raggiunge un pubblico di circa 230 milioni di giocatori in tutto il mondo, ma l'azienda ha ambizioni di crescita nei prossimi anni.

Parlando in un'intervista con Axios, il direttore generale di EA Sports Daryl Holt ha affermato che nei prossimi cinque anni EA Sports sta cercando di espandere il suo pubblico a 500 milioni di giocatori, più del doppio della cifra attuale, e che prevede di farlo espandendosi in "nuovi modelli di business e in nuove aree geografiche". Secondo il report di Axios, la società sta cercando di fornire "contenuti di gioco sportivo ai giocatori 24 ore su 24".

"Stiamo creando un aspetto social all'interno dei nostri giochi", afferma Holt.

Per quanto riguarda NBA, EA ha interrotto NBA Live nel 2019, tuttavia Holt afferma che il lavoro sta continuando. "Abbiamo alcuni progetti di basket HD next-gen di cui abbiamo parlato, che abbiamo progettato e su cui abbiamo lavorato".

fifa_22_1_1024x576

Nel frattempo, con Konami che ha recentemente rinominato la sua serie Pro Evolution Soccer in eFootball, una piattaforma di servizi live free-to-play, la domanda è se EA potrebbe adottare questo approccio con i suoi franchise annuali. Holt afferma che sebbene i cicli di lancio annuali di questi giochi non verranno eliminati presto, EA continuerà a tenere d'occhio questo modello di business per vedere se potrà essere adottato in futuro.

Mentre i giochi FIFA, Madden NFL, NHL e UFC continuano ad avere successo per EA Sports, l'azienda sta cercando di espandersi e migliorare anche in altre aree. Con la recente acquisizione di Codemasters, F1 è stato ovviamente portato sotto l'etichetta EA Sports, mentre la recente acquisizione da parte di EA dello sviluppatore di giochi per dispositivi mobile Playdemic indica anche l'intento dell'azienda di guidare la crescita nello spazio mobile.

Fonte: Gamingbolt.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza