PlayStation Store per un brevetto di Sony potrebbe rinnovarsi con pagine dinamiche e in evoluzione

Il PlayStation Store cambia volto?

Ormai, il modo in cui giochiamo sta radicalmente cambiando. I cicli di vita sono più lunghi che mai, con aggiornamenti stagionali che mantengono le cose fresche anni dopo il lancio di un gioco.

È qualcosa a cui Sony sta prestando molta attenzione e che potrebbe influenzare la direzione del PS Store. Un nuovo brevetto individuato da un utente Reddit introduce il concept di pagine prodotto dinamiche e personalizzate che possono cambiare ed evolversi insieme al gioco.

Pubblicato nel maggio di quest'anno, delinea "tecniche per fornire informazioni e funzionalità basate sul ciclo di vita di un videogioco e sul contesto dell'utente". Prosegue mostrando alcuni esempi, come un ipotetico gioco di corse e i suoi ultimi contenuti. Le informazioni sono contestualizzate con dati aggiuntivi, come ad esempio quali amici stanno giocando al titolo. È facile vedere come questo potrebbe essere applicato a esempi reali: la pagina di Fortnite, ad esempio, potrebbe essere incentrata sul suo ultimo Battle Pass e sulle skin.

ps_store_playstation_store_2.large

Al giorno d'oggi PlayStation ottiene un'enorme fetta delle sue entrate attraverso microtransazioni e acquisti in-game, quindi è nell'interesse della società tenere gli utenti al passo con eventuali aggiornamenti o espansioni. Con il modo in cui i giochi sono progettati ora, ha senso rendere le pagine del PS Store un po' più dinamiche e pertinenti a ciò che accade in un dato momento del ciclo vitale di un titolo.

Fonte: Pushsquare.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Xbox starebbe preparando un'altra grande acquisizione come quella di Bethesda

Alcune indiscrezioni suggeriscono una grande acquisizione in casa Xbox.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

Xbox: primi dettagli per i misteriosi videogiochi esclusivi 'Cobalt' e 'Indus'?

Spuntano dettagli interessanti sui giochi Xbox Game Studios dal database NVIDIA.

PS5 il nuovo modello CFI-1100 testato da Digital Foundry: è peggiore e scalda di più?

Finalmente abbiamo il verdetto sul nuovo modello di PlayStation 5.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza