Pokémon vietati ai minori di 18 anni? Con il nuovo PEGI alcuni videogiochi lo sarebbero davvero

Le nuove modifiche influenzeranno una serie di giochi Pokémon.

Il sistema di rating europeo PEGI ha recentemente apportato una serie di modifiche ai suoi criteri di valutazione. Conseguentemente, ora alcuni titoli Pokémon risultano essere vietati ai minori di 18 anni.

Per meglio capire il perché di questa classificazione, ora tutti i videogiochi che hanno simulatori di gioco d'azzardo saranno classificati come videogiochi per persone di età superiore ai 18 anni da PEGI. In che modo questo influisce sui Pokémon? In alcuni giochi come Pokémon Rosso, Blu o Giallo riceverebbero le classificazioni PEGI 18 se dovessero essere rilanciati in Europa. Ciò è effettivamente dovuto al fatto che hanno simulazioni di casinò e sale da gioco al loro interno.

Ciò rende chiaro che Nintendo, Game Freak e altri gestori di Pokémon dovranno sostituire queste sale giochi con altri elementi, come già accade in Pokémon Perla Splendente e Diamante Lucente. In futuro, se volessero rilanciare i giochi che avevano i casinò, dovrebbero modificare questi aspetti, altrimenti sarebbero classificati come PEGI 18.

Nelle notizie correlate: sapete che secondo un leak i giochi per Game Boy e Game Boy Color potrebbero arrivare all'interno del servizio in abbonamento Nintendo Switch Online?

Fonte: Nintendo Life

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarŕ un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb č sicuro che The Elder Scrolls VI approderŕ solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed č sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza