PS5 ha un modello revisionato che scalda di più ed è peggiore dell'originale? Tutto falso per un nuovo test

Uno sguardo al nuovo modello di PS5 tanto discusso.

Sony ha iniziato a distribuire un modello revisionato di PlayStation 5 alla fine di agosto in alcuni territori. Il "nuovo" modello di console è identico al precedente nella parte esterna, ma pesa 300 grammi in meno, la base ha una vite che è più facile da avvitare a mano, e il suo dissipatore è più piccolo. Una nuova analisi della console mostra che riscalda meno, al contrario di quanto detto finora.

Il canale YouTube Hardware Busters International ha pubblicato un video in cui viene misurata la temperatura dei componenti interni della console. La CPU o il processore funzionano a 11° Celsius in meno rispetto al modello originale nonostante le dimensioni ridotte del dissipatore di calore: in sostanza si va dai 51,15° del modello di novembre a 48,08° del nuovo.

Tuttavia, c'è un aumento di temperatura nella RAM di PS5. Nella console originale si raggiungono 40,88°, mentre nella nuova viene riportata una temperatura di 48,2°. Come sottolinea il canale stesso, questi numeri non devono essere considerati del tutto conclusivi, poiché quando si testa una sola console di ogni tipo, possibili differenze nel processo di fabbricazione possono influenzare il risultato.

L'analista di Hardware Busters afferma: "Hanno esattamente le stesse ventole, il consumo energetico è praticamente lo stesso, anche la velocità delle ventole è la stessa. L'unica differenza è nelle dimensioni del dissipatore di calore. È evidente ora che il dissipatore della nuova PlayStation 5 si comporta meglio. Sì, è più piccolo e pesa 300 grammi in meno nel nuovo modello, ma è più efficiente".

Fonte: VCG

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Evoluzione della morte e del game over nei videogiochi

Il fail state nei videogiochi: ecco alcune delle meccaniche più innovative.

Videogiochi, sessismo e razzismo: 'le molestie online contro donne, neri e asiatici continuano a crescere'

Un sondaggio rivela una preoccupante crescita di sessismo e razzismo nei videogiochi online.

God of War Ragnarok: Angrboda di colore? Spuntano lamentele ma Santa Monica Studios non ci sta

God of War Ragnarok non è ancora uscito e già iniziano le polemiche sterili.

Commenti (26)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza