God of War è fedele alla mitologia norrena? Un esperto dice la sua

Tra rune, folklore e molto altro, ecco l'analisi storica di God of War.

Nella serata di ieri è stato mostrato God of War Ragnarok, il primo trailer gameplay che ha catapultato i giocatori a fianco di Kratos e Atreus pronti per una nuova (e ultima) avventura nelle terre norrene.

Quale modo migliore per festeggiare il nuovo reveal con un video analisi del primo God of War? Sul canale YouTube di IGN troviamo lo storico ed esperto Jackson Crawford, il quale ha lavorato tra l'altro come consulente a progetti multimediali del calibro del film Disney Frozen e Assassin's Creed Valhalla per citarne un paio e che in un video analizza gli elementi di God of War per vedere se sono fedeli alla mitologia norrena.

Crawford nel suo video prende in esame stralci di gameplay analizzando rune, storie, nemici e credenze che popolano il mondo di gioco per poi spiegare agli spettatori se sono più o meno coerenti con la mitologia. Va ricordato che il video presenta diversi spoiler, pertanto non proseguite se ancora non avete giocato al primo God of War.

God of War Ragnarok non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma la sua finestra di lancio è programmata per il prossimo anno.

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Xbox Series X/S: Project Cobalt potrebbe essere il nuovo RPG di InXile, primi dettagli

Nuovi dettagli sul misterioso Project Cobalt esclusiva Xbox.

BitCraft è un nuovo titolo che promette di rivoluzionare il genere MMORPG

BitCraft porta ogni singolo giocatore in un mondo "gigantesco" generato proceduralmente.

Wuchang: Fallen Feathers è un interessante Bloodborne nell'antica Cina in questo lungo video gameplay

Diamo uno sguardo alla splendida ambientazione di Wuchang: Fallen Feathers.

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza