Ratchet & Clank: Rift Apart per PS5 gira bene anche con il peggiore degli SSD compatibili

Digital Foundry analizza le opzioni SSD disponibili per PS5 usando Ratchet & Clank: Rift Apart

Gli esperti di Digital Foundry sono tornati con un altro video che esamina le opzioni SSD disponibili per i possessori di PlayStation 5, ora che lo spazio di archiviazione della console può essere ampliato. A quanto pare, Ratchet & Clank: Rift Apart può essere apprezzato a fondo con il peggiore degli SSD compatibili con PS5.

Prima del lancio di Ratchet & Clank, Insomniac Games era fermamente convinta che Rift Apart non potesse essere lanciato sulla precedente generazione di console a causa del suo gameplay. Le console più vecchie che si affidavano alla tecnologia del disco rigido più tradizionale non sarebbero state in grado di tenere il passo, ha affermato il direttore creativo Marcus Smith.

Questo non vuol dire che i risultati del Digital Foundry mettano in discussione questi argomenti. Piuttosto, è una grande indicazione che, come ci si potrebbe aspettare da un gioco uscito all'inizio della vita di PlayStation 5, anche gli sviluppatori Sony come Insomniac hanno solo scalfito la superficie del potenziale dell'hardware. L'SSD di fascia bassa utilizzato nel video (l'SN750 SE di Western Digital) non soddisfa le specifiche consigliate della console, ma Ratchet & Clank gira ancora quasi perfettamente.

Come spiega il video, Sony consiglia SSD in grado di raggiungere una larghezza di banda di lettura sequenziale di 5500 GB/s, mentre l'SN750 SE è valutato solo per 3500 GB/s.

Digital Foundry ha anche messo alla prova l'SN750 SE in altri due test su PlayStation 5. In primo luogo, hanno verificato il caricamento in un salvataggio di Cyberpunk 2077 esistente, che a volte ha effettivamente visto l'SSD a bassa specifica prevalere a malapena sull'SSD originale ad alta velocità di PS5.

Più significativamente, l'SN750 SE ha fallito quando si trattava di copiare i file, impiegando quasi 10 volte il tempo del suo "cugino più robusto" (il WD SN850 approvato da Mark Cerny) per spostare i dati dall'SSD interno.

Espandere lo spazio di archiviazione di PlayStation 5 potrebbe non essere semplice come su Xbox Series X, ma potete essere certi che le prestazioni di gioco non saranno un problema, indipendentemente dall'SSD scelto. In rari casi, come Cyberpunk 2077 e Control, potrebbe persino migliorare i tempi di caricamento di determinati giochi. Tenete presente che potrebbero essere necessari aggiornamenti su tutta la linea poiché i giochi PS5 iniziano a richiedere un accesso allo spazio di archiviazione sempre più veloce.

Fonte: Kotaku - Digital Foundry.

Vai ai commenti (64)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Elden Ring è stato rinviato. Nuova data di uscita e annunciate le date dei test

L'uscita di Elden Ring slitta ma a breve potremo giocarci!

Raccomandato | Death Stranding: Director's Cut - recensione

Il Grande Messo è tornato, più bello e in forma che mai.

Raccomandato | Kena: Bridge of Spirits - recensione

Un viaggio che tocca il cuore e lo spirito.

Articolo | BioShock, Rapture, Columbia e...? La rivoluzione narrativa di Ken Levine e Ghost Story Games

“Sono stufo di lavorare 5 anni a un videogioco lineare che viene finito in un weekend”.

Commenti (64)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza