Nvidia annuncia il servizio GeForce Now RTX 3080 - arriva l'era del cloud gaming a 1440p e 120fps

A elaborare il gaming su cloud sarà il nuovo supercomputer SuperPods da 39 petaflop.

La next-generation del cloud gaming è in arrivo su Nvidia GeForce NOW. Fondata su GPU di classe RTX 3080, sarà gestita interamente dal più potente supercomputer mai costruito dell'uomo.

GeForce_NOW_RTX_3080_Key_Visual_5168761692b8d87c638.18430752

Sull'onda di questo upgrade,Nvidia ha annunciato una nuova sottoscrizione per i membri di GeForce NOW che permetterà il gaming a 1440p e 120fps su PC e Mac e 4K con HDR su Nvidia SHIELD TV. Su smartphone e tablet Android si potrà pure godere del servizio con un aggiornamento massimo a 120Hz.

L'upgrade al top di gamma del servizio GeForce NoW permette di trasformare virtualmente ogni PC, fisso o notebook, o Mac, in un PC gaming di fascia top-enthusiast, perfino quelli sprovvisti di GPU discreta. Questo permetterà agli utenti di scegliere la macchina tralasciando la componente GPU, focalizzandosi nell'acquisto su altri aspetti importanti come CPU, RAM, SSD o schermo. Se facciamo un paragone tra la potenza di elaborazione dei PC più diffusi e il servizio GeForce NOW RTX 3080, quest'ultimo offre fino a 70x la potenza GPU rispetto all'integrata Intel UHD 620, un upgrade di 7x rispetto a un fisso con GTX 1060 e uno di 13x rispetto a un Macbook Air. con Chip Apple M1. Inoltre, il gaming permesso da questo nuovo servizio, sarà di qualità maggiore rispetto a molte configurazioni gaming di fascia medio-alta.

Immagine1

Tutta questa potenza sarà garantita da nuovi datacenter costituiti da SUPERPODS, il nuovo supercomputer di Nvidia realizzato per gestire l'enorme carico computazionale richiesto per gestire il gaming in parallelo di numerosi utenti connessi contemporaneamente. Ogni cluster è così configurato:

  • CPU: 8 core, 16 thread
  • RAM: 28GB DRR4 3200 MHz
  • SSD: PCI-e NVMe GEN4
  • GPU: GeForce RTX 3080 da 35 TF (3x Xbox Series X)
  • OUTPUT: fino a 1440p @ 120fps

Il SuperPods, nel suo totale, è costituito da 8960 core CPU e più di 11 milioni di CUDA Core, per una potenza computazionale totale di ben 39 PETAFLOP (39.200 TFlop). Questo permetterà a tutti gli utenti connessi contemporaneamente di ottenere le massime prestazioni, senza alcun calo di fluidità o di qualità. Ma non è solo la potenza di calcolo a essere stata incrementata. Ci sono anche diverse tecnologie e modifiche logistiche atte a ridurre la latenza di gioco, importantissima nei giochi online e da sempre tallone d'Achille del gaming su cloud.

GeForce_NOW_SuperPod_5168761692b8f0fffc6.45897532

Innanzitutto, Nvidia ha attivato nuovi datacenter in tutto il mondo, ampliando il numero e distribuendo meglio la rete in Europa e Nordamerica, e attivando per la prima volta nuovi datacenter in territori finora scoperti, come ad esempio L'Australia, il Sudamerica e Singapore. In secondo luogo, nei datacenter sono state inserite tecnologie per la riduzione della latenza e per la regolarizzazione dei fotogrammi, come l'Adaptive Sync. Grazie alla rimozione dei fotogrammi bloccati e di quelli duplicati, questa tecnologia permette di eliminare i fenomeni di stuttering tipici dell'errata sincronizzazione tra utente e server su cloud.

Nvidia afferma che tutte queste tecnologie sui nuovi server, unite a una più capillare distribuzione dei nodi, permettono una latenza estremamente bassa. Stando ai test eseguiti dal fornitore del servizio, la latenza minima è di 56ms su Destiny 2. Facendo un confronto tra i più comuni dispositivi da gioco, la latenza è di 175ms su xCloud di Microsoft, 93ms su Xbox Series X, 200+ ms su un notebook gaming UHD a 30fps e di 83ms su GeForce NOW RTX 2060 (sottoscrizione intermedia).

Immagine2

Il nuovo servizio RTX 3080 sarà accessibile con una nuova sottoscrizione premium, inizialmente disponibile in quantità limitate per i clienti Founders e con Priority Access. Successivamente, partiranno i preordini per tutti gli utenti. La sottoscrizione GeForce Now Premium si va ad affiancare a quella Priority e offre esclusivamente un pacchetto semestrale da $99. Si appoggia sui nuovi datacenter SuperPods e permette il gaming a 1440p e 120fps su PC e Mac, a 4K HDR e audio 7.1 su Shield, e fino a 120fps su dispositivi mobile Android, sfruttando quindi i display di ultima generazione a 120Hz e 144Hz. Tutte queste caratteristiche saranno disponibili solo con questa sottoscrizione premium, che permetterà anche di godere di un numero di ore maggiore giornaliero, ovvero 8 invece delle 6 offerte dalla sottoscrizione Priority da $49 a semestre.

UK_GeForce_NOW_Product_Matrix_51687616937f53ef8d6.86297637

Contestualmente al lancio della nuova sottoscrizione, Nvidia ha annunciato l'arrivo in per l'autunno di nuovi titoli acclamati, tra cui figurano New World, Far Cry 6, Crysis Remastered Trilogy, Life is Strange: True Colors, Humankind e Dying Light 2. I giochi saranno rilasciati con cadenza settimanale ogni giovedì, e si andranno ad aggiungere ad oltre 90 giochi free to play e una trentina di esclusive Epid Games Store. Infine, anche il publisher Electronc Arts salta sul carro, con una libreria iniziale che comprende titoli come Battlefield 1 Revolution, Unravel Two, Apex Legends, Dragon Age Inquisition, e Mirror's Edge Catalyst.

E ovviamente, potrete accedere a tutti i giochi già supportati da GeForce NOW, ovvero oltre un migliaio tra Steam, GOG, e Epic Games Store, oltre a poter connettervi da remoto al vostro PC dotato fisicamente di GPU Nvidia.

Immagine3

SOTTOSCRIZIONI PER L'ITALIA

L'abbonamento GeForce NOW RTX 3080 - Gli iscritti a GeForce NOW RTX 3080 avranno accesso esclusivo ai nuovi server, trasmettendo in streaming la libreria GeForce NOW di oltre 1.100 giochi ad una risoluzione fino a 1440p su PC e Mac, 4K HDR su NVIDIA SHIELD e fino a 120 FPS con le app per PC, Mac e Android. Grazie all'aumentata elaborazione grafica abbinata alla nuova tecnologia Adaptive Sync, i membri di GeForce NOW RTX 3080 ottengono giochi a latenza ultra bassa. Questi utenti, godranno anche delle sessioni più lunghe ed un maggior controllo sulle impostazioni di gioco con RTX ON e DLSS per tutti i giochi supportati.

I membri Founders e Priority in Nord America e Western Europe potranno preordinare GeForce NOW RTX 3080 a partire da oggi, con abbonamenti di sei mesi disponibili a 99,99 €. I preordini saranno poi aperti e disponibili a tutti a partire da settimana prossima.

Gli utenti con abbonamento Founders potranno passare a un abbonamento GeForce NOW RTX 3080 e mantenere comunque i vantaggi "Founders for Life", ricevendo anche uno sconto del 10% sulla loro iscrizione al nuovo servizio.

Vai ai commenti (27)

Riguardo l'autore

Marco Procida

Marco Procida

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Black Friday: Le migliori offerte sui videogiochi PS5

Sony propone tanti sconti sui migliori videogiochi PlayStation 5!

PS5 vs Xbox Series X/S in Giappone: Microsoft e Sony sorprendentemente vicine nei dati di vendita

Uno sguardo a come si stanno comportando PS5 e Xbox Series X/S in Giappone.

CD Projekt RED non è in vendita

CD Projekt RED vuole continuare ad essere indipendente.

Articoli correlati...

Commenti (27)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza