Far Cry 2: Ubisoft conferma le incredibili teorie dei fan sul villain

Sono passati anni ma il mistero dietro un personaggio di Far Cry 2 è stato svelato.

Far Cry 2 è uno di quei titoli che, nonostante siano passati anni, rimane un punto di riferimento del panorama FPS. Ubisoft ha lavorato a lungo sul franchise, arrivando ad oggi con Far Cry 6, ma i fan hanno riservato un posto speciale per quanto riguarda il secondo capitolo.

In particolare un personaggio, "Lo Sciacallo", è uno degli elementi enfatizzati da Far Cry 2, diventato poi ancora più importante negli ulteriori sequel. Si tratta di una presenza persistente per il giocatore, che sembra intoccabile all'inizio del gioco. Un personaggio che compare per ricordare ai giocatori che sta assistendo ai loro movimenti. Lo Sciacallo è un trafficante d'armi leggendario, temuto da tutti e la missione principale è assassinarlo.

Ora, una teoria che circola da anni è che lo Sciacallo sia in realtà il protagonista del gioco originale, Jack Carver. Ebbene, grazie al director di Far Cry 2 Clint Hocking non è più una teoria. "Lo Sciacallo in realtà dovrebbe essere Jack Carver dell'originale Far Cry", ha detto Hocking a IGN in un'intervista. "Perché Jack Carver nell'originale Far Cry era un tipo di truffatore sfuggente, come un contrabbandiere, un trafficante di armi che finisce su quest'isola con questa follia che ricorda l'Isola del dottor Moreau", ha spiegato Hocking. "L'idea era che questo fosse solo lui, tipo 10 anni dopo o qualcosa del genere, dopo aver visto qualunque cosa abbia visto su quest'isola. Qui ha un po' migliorato il suo gioco di contrabbando ed è stato coinvolto in questo conflitto, ma ha anche vissuto molto di più e ha visto un sacco di cose incasinate".

Parlando del ruolo del personaggio nel gioco e di come questo archetipo sarebbe stato utilizzato nella serie, Hocking spiega: "E' davvero importante per il gioco, è servito un po' per dare al giocatore un obiettivo di alto livello. Col senno di poi avremmo potuto andare molto oltre portando quella narrativa nel mondo, parte di quella caratterizzazione nel mondo. Era tutto molto nuovo per noi e stavamo cercando di fare del nostro meglio con quello che avevamo a disposizione".

Il gioco in sé non forniva alcuna prova concreta che lo Sciacallo fosse Jack Carver, sebbene i dataminer avessero notato che i file di texture relativi al modello del personaggio erano etichettati come "jackcarver". Ora però arriva la conferma e proprio da Ubisoft.

Fonte: IGN

Contenuti correlati o recenti

Call of Duty Vanguard, gli zombie invadono Londra in una riuscita candid camera

Gli zombie di Call of Duty Vanguard terrorizzano i londinesi.

Call of Duty: Vanguard promette dimensioni decisamente ridotte su PS5, Xbox Series X/S e PC

Il nuovo Call of Duty potrà contare su una nuova tecnologia.

Back 4 Blood supera quota 6 milioni di giocatori

Gli sviluppatori di Back 4 Blood annunciano l'importante traguardo raggiunto.

Articoli correlati...

Provato | Battlefield 2042 - prova

Faccia a faccia con il nuovo, atteso shooter di DICE.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Bioshock 4 e Bioshock Remastered potrebbero uscire nel 2022

Dal recente leak Nvidia spunta anche un possibile Bioshock 4.

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza