Jobs non digerisce Flash

Inaffidabile e poco sicuro.

Steve Jobs ha scritto una lettera aperta spiegando il motivo per cui i prodotti Apple non supportano Flash.

"Un altro reclamo di Adobe è che i dispositivi Apple non possono far funzionare i giochi in Flash. Questo è vero", ha scritto. "Fortunatamente ci sono oltre 50.000 giochi su App Store, molti dei quali sono gratuiti".

La lettera mostra quelle che sono sostanzialmente le idee di Jobs su Flash, il quale lo definisce un "sistema chiuso"

"Sebbene il sistema operativo di iPhone, iPod e iPad sia proprietario, crediamo fermamente che tutti gli standard riguardanti il web dovrebbero essere aperti", ha scritto. "Anzichè ricorrere a Flash, Apple adotta HTML5, CSS e JavaScript, tutti standard aperti".

"Gli utenti iPhone, iPod e iPad non stanno perdendo molti video", ha aggiunto, riferendosi all'implementazione mobile di YouTube.

Ha poi rincarato la dose dichiarando che Flash è inaffidabile e non è sicuro. "Sappiamo che Flash è la ragione numero uno dei crash su Mac", ha scritto. "Abbiamo lavorato con Adobe per risolvere questi problemi ma sono durati per diversi anni. Non intendiamo ridurre l'affidabilità e la sicurezza dei nostri iPhone, iPod e iPad aggiungendo Flash".

Peraltro la ragione più importante è che Jobs non vuole che "un software third party si frapponga tra la piattaforma e lo sviluppatore"

Il CEO di Adobe, Shantanu Narayen, ha risposto dichiarando al Wall Street Journal che i crash sui prodotti Apple avrebbero a che fare con "i sistemi operativi di Apple".

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Davide Spotti

Davide Spotti

Redattore

Contenuti correlati o recenti

PlayStation senza giochi Activision Blizzard? Sony si aspetta che Microsoft 'garantisca giochi multipiattaforma'

Sony reagisce all'acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft.

Call of Duty esclusiva Xbox? Difficile per Microsoft ottenere l'approvazione normativa per un analista

Bloccare Call of Duty su PlayStation potrebbe minare anche l'acquisizione.

Xbox Game Studios ancora più grandi, dopo l'accordo con Activision Blizzard gli studi sarebbero più di 60

Secondo un nuovo conteggio sarebbero più di 60 i team di Xbox Game Studios.

Articolo | WWE 2K22 Anteprima - Booyaka. Booyaka. Six-one-nine

Scopriamo la cover star di WWE 2K22, il leggendario luchador Rey Mysterio.

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza