Blizzard nella bufera e i titoli della società continuano a perdere tantissimi giocatori

Continuano i problemi per Blizzard. 

Il numero di utenti attivi mensili di Blizzard è nuovamente diminuito, ha ammesso la società durante i suoi ultimi risultati trimestrali.

Il totale degli utenti attivi mensili (MAU) dello sviluppatore è diminuito del 13% su base annua, a 26 milioni di giocatori. Questo nonostante il recente lancio di Diablo 2: Resurrected a settembre. In effetti, questa cifra significa che Blizzard ha complessivamente perso un milione di utenti attivi da maggio e tre milioni in totale dal trimestre precedente, quando era a 29 milioni.

Al rialzo, le entrate di Blizzard sono aumentate del 22% su base annua, principalmente grazie al lancio di Diablo 2: Resurrected.

Dove sta perdendo giocatori Blizzard? Una risposta ovvia è World of Warcraft, anche se è impossibile dirlo con certezza. Blizzard non suddivide le cifre degli utenti attivi per gioco e non sono disponibili statistiche per i suoi titoli. Ma c'è la sensazione all'interno della community di Warcraft sui subreddit e sui social media, che il popolarissimo Final Fantasy 14 sia una buona alternativa attualmente.

A parte Diablo 2: Resurrected, il programma di lancio di Blizzard è stato relativamente tranquillo. E abbiamo appreso che due importanti titoli della compagnia sono ancora più lontani di quanto si pensasse. Overwatch 2 e Diablo 4, la più grande coppia di lanci imminenti di Blizzard, ora sembra che verranno lanciati non prima del 2023.

Tutti gli occhi sono quindi puntati sul lancio mobile di Diablo Immortal, che è ancora previsto per il 2022.

Infine, ovviamente, ci sono le conseguenze in corso delle varie cause legali e indagini in corso sulla cultura aziendale di Blizzard e le accuse di molestie sessuali, discriminazione e cultura del lavoro "frat boy". Ultimamente ci sono stati cambiamenti di leadership in Blizzard, poiché la co-leader di Blizzard Jen Oneal si è dimessa dopo soli tre mesi di lavoro. Mike Ybarra ora guiderà Blizzard "con effetto immediato".

Fonte: Eurogamer.net.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

PlayStation ha già pronto un 'suo' Xbox Game Pass: il report di Jason Schreier

Sony sta cominciando ad affrontare il competitor con un modello molto simile al Game Pass.

PlayStation Game Pass? 'Non aspettatevi le grandi esclusive Sony al day one come su Xbox'

Jason Schreier ci tiene a fare chiarezza sul 'Game Pass' di Sony.

'PlayStation Game Pass sarà anche su PC'

Il "Game Pass" di PlayStation sarà su PC per una insider sempre più credibile.

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza