DirectX 12 prepara la rivoluzione su Windows 11

Aggiornamento che farà la differenza per DirectX 12.

È in arrivo un'importante novità su Windows 11 e che farà felici i giocatori e content creator che lo utilizzano già: verrà presto implementata una nuova codifica video DirectX per supportare l'accelerazione GPU per diverse applicazioni come la decodifica video e l'elaborazione video. Questo migliorerà indubbiamente il flusso di lavoro per tutti coloro che utilizzano l'accelerazione hardware.

Le prime schede video a essere supportate saranno le Nvidia con architetture Turing e Ampere, le Intel ARC mentre, nel corso del 2022, toccherà anche a AMD, dalla serie 5000 in su. Per quanto riguarda il supporto alle CPU, abbiamo Intel Tiger Lake, Ice Lake e Alder Lake che arriveranno nel corso del prossimo anno; per AMD, i Ryzen dalla serie 2xxx in su.

Come_reinstallare_DirectX_12_su_Windows_10_per_evitare_problemi

Tutto questo dovrebbe migliorare anche lo streaming dei contenuti sulle varie piattaforme, tra Twitch e YouTube, consentendo una migliore ottimizzazione delle risorse a disposizione, migliorando la qualità video.

Fonte: videocardz.com

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza