Discord potrebbe supportare NFT e criptovalute ma gli utenti sono sul piede di guerra

Una mossa che non piace a chi utilizza Discord.

Dopo che un'immagine di un sondaggio Discord che chiedeva informazioni sul parere degli utenti nei confronti degli NFT è diventata virale, i social media hanno iniziato a speculare sul fatto che Discord potrebbe essere l'ultima delle società ad entrare nel mondo degli NFT e delle criptovalute.

L'immagine proviene da un sondaggio ormai scaduto che è stato distribuito nell'agosto di quest'anno. Tra le domande sulla conoscenza degli NFT da parte dei partecipanti, il sondaggio pone domande aperte sulle loro comunità di criptovalute Discord preferite e su quali eventuali problemi relativi alle criptovalute Discord potrebbe potenzialmente risolvere. Secondo un portavoce di Discord, il sondaggio era solo uno sforzo conoscitivo mirato specificamente agli utenti attivi nelle comunità di criptovalute su Discord.

Anche se Discord non sta ancora creando il proprio NFT, sembra esserci la possibilità che stia pianificando o almeno pensando ad altre integrazioni blockchain. In risposta a un post sul blog di Substack che discute il potenziale di Discord come potenza NFT, il CEO di Discord Jason Citron ha pubblicato un tweet con un'immagine di quella che sembra una sorta di integrazione di Discord/crypto wallet.

dis
Il sondaggio.

Va da sé che questa immagine ha fatto il giro del web e ovviamente gli utenti di Discord non sono contenti. Molti di coloro che si sono precedentemente abbonati a Nitro, che è il servizio premium a pagamento di Discord, hanno annullato i loro abbonamenti a causa del Tweet del CEO.

Fonte: Gamepur

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Nintendo sta per sbarcare su PC? Un leak alimenta le speranze

Nuovi leak da Nvidia GeForce, suggeriscono l'arrivo di Nintendo su PC.

PlayStation Plus, i giochi 'gratis' di dicembre per PS5 e PS4 annunciati ufficialmente

Ecco cosa devono aspettarsi gli abbonati a PlayStation Plus.

Activision Blizzard: 'licenziate Kotick'! L'organizzatrice delle proteste Jessica Gonzalez si dimette con una dura lettera

Gonzalez afferma che il CEO di Activision Blizzard ha ignorato molestie e discriminazioni.

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza