Microsoft cercò di acquisire Nintendo e ora possiamo ammirare l'incredibile lettera che lo dimostra

Un pezzo di storia di Microsoft e Nintendo.

Nell'ambito del 20° anniversario della piattaforma Xbox, Microsoft ha condiviso parte della lettera inviata a Nintendo nel 1999 quando voleva acquistare la società. Questa proposta è avvenuta prima del lancio della Xbox originale nel 2001 e può essere trovata visitando il sito Web del museo Xbox ed esplorando la storia della prima Xbox.

Come abbiamo appreso all'inizio di quest'anno, l'acquisizione desiderata ha avuto risultati imbarazzanti, come ha detto il membro fondatore di Xbox Kevin Bachus: "Nintendo si è semplicemente messa a ridere. Tipo, immagina un'ora in cui qualcuno ride di te. In sostanza ecco come è andato quell'incontro".

Per commemorare questo gigantesco rifiuto, Microsoft ha condiviso parte di una lettera inviata dal VP dell'hardware Rick Thompson a Nintendo e contiene alcuni dettagli interessanti. Thompson ha definito la proposta una "possibile partnership strategica" e ha affermato di "capire le preoccupazioni di Takeda" riguardo al potenziale accordo.

Questo e molto altro è possibile visionare all'interno del museo virtuale creato da Xbox. Ci sono tante informazioni e vale la pena seguire il tour per scoprire i retroscena.

Fonte: Kotaku

Vai ai commenti (2)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Claudia Marchetto

Claudia Marchetto

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza