Nvidia RTX 3050 Ŕ l'entry level al ray tracing

Annunciata anche la RTX 3050, una piccola grande scheda video.

Al CES 2022 Nvidia ha praticamente fatto testacoda, passando in scioltezza dalla mostruosità tecnica della RTX 3090 Ti alla più docile RTX 3050 in un battito di ciglio. È chiaro come quest'ultima sia la più attesa tra gli utenti, non disposti a spendere cifre folli per una scheda video. La nuova GPU dunque, si pone come entry level al mondo del ray tracing, garantendo di giocare a 1080p in assoluta tranquillità.

Nonostante sia la baby di casa, conta prestazioni di tutto rispetto, avvicinandola almeno nei numeri, a quanto vediamo sulle console di nuova generazione, quali PlayStation 5 e Xbox Series X: 9 teraFLOPS di potenza e 8GB di memoria GDDR6. È subito chiaro come le prestazioni rispetto alle controparti precedenti (1050 o 1650) siano di tutt'altro livello e tutto ciò dovrebbe partire da un prezzo consigliato di 249 dollari.

La scheda arriverà sul mercato il 27 gennaio, ma sappiamo un po' tutti quale destino l'attende: tra mining e crisi dei semiconduttori, sarà molto complicato poterla acquistare, almeno nei primi giorni di rilascio.

Fonte: pcgamer.com

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Marcello Ribuffo

Marcello Ribuffo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza