PlayStation oltre i limiti delle 'frustranti' console, i giochi Sony devono divertire centinaia di milioni di giocatori

PlayStation e Jim Ryan parlano di centinaia di milioni di giocatori, Xbox e Phil Spencer di miliardi.

Il presidente di Sony Interactive Entertainment, Jim Ryan, ha parlato con GamesIndustry del business di PlayStation e del suo futuro.

Ryan ha parlato dell'iniziativa "Play at Home", menzionando che attraverso di essa sono state scaricate 60 milioni di copie di giochi. Ha anche spiegato che se i blocchi continueranno, PlayStation potrebbe dover ripetere l'iniziativa.

Più avanti nella conversazione, ha affermato che la pipeline di giochi in arrivo su PS5 è "semplicemente fantastica" e "di gran lunga la più forte" che PlayStation abbia mai avuto per una delle sue console.

"La cosa che mi entusiasma di più è che il gaming sta diventando sempre più onnipresente. E aumenta con ogni anno e ogni generazione di console. Il gaming attrae una fascia demografica più anziana, è attraente per una fascia demografica più giovane, la parità di genere aumenta con ogni anno che passa, la profondità del coinvolgimento aumenta e, geograficamente, ci sono persone nei mercati senza alcuna cultura del gaming che stanno iniziando a poter accedere ai giochi".

"E penso che il fenomeno è molto eccitante in termini di ciò che significa per chi realizza giochi. Non vedo alcun motivo per cui i giochi non debbano essere onnipresenti come musica, film o programmi TV".

Ryan ha aggiunto che il progresso tecnologico, in particolare nei giochi di fascia alta, con la capacità di ritrarre personaggi, emozioni e personalità renderà l'esperienza più realistica, più ricca e più coinvolgente dal punto di vista emotivo, colmando il divario con altre forme di intrattenimento.

Ha poi concluso parlando del futuro.

"Spero che PlayStation 5 sarà la PlayStation più grande, migliore e la più amata dai fan".

"Mi piacerebbe anche vedere un mondo in cui i giochi che realizziamo su PlayStation possano essere goduti da decine di milioni di persone. Forse centinaia di milioni di persone".

Jim_Ryan_playstation_kPGI_U32201679567284dWE_656x492_Corriere_Web_Sezioni

"Stiamo parlando di giochi che si incontrano con la musica, con i film. Musica e film, possono essere apprezzati da un pubblico quasi illimitato. E penso che alcune delle opere d'arte che i nostri studi stanno realizzando siano tra i migliori spettacoli di intrattenimento che siano stati realizzati. Mi piacerebbe vedere un mondo in cui centinaia di milioni di persone possono divertirsi con questi giochi".

Ryan, dunque, vuole che centinaia di milioni di persone si divertano con i giochi di Sony, qualcosa di simile a quanto detto dal boss di Xbox Phil Spencer che, poco più di un anno fa, parlava di "miliardi di giocatori" potenzialmente raggiungibili con Xbox Cloud Gaming.

Fonte: Twinfinite.

Vai ai commenti (64)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella pi rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (64)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza