Xbox Cloud Gaming con Clarity Boost migliora decisamente le immagini ma per ora solo su Edge

Il cloud gaming di Xbox fa passi in avanti.

Il cloud gaming offre molti vantaggi per chi cerca semplicità e costi contenuti, ma la nitidezza delle immagini rimane un problema anche se la velocità di Internet è molto buona.

Bene, Microsoft sta adottando un approccio in qualche modo nuovo per fornire un'immagine più chiara: anziché trasmettere in streaming un'immagine a risoluzione più elevata ai giocatori, Xbox Cloud Gaming Clarity Boost applica un filtro di nitidezza alle immagini nel browser. Microsoft non ha fornito dettagli precisi, ma ha pubblicato alcune immagini che mostrano l'effetto Clarity Boost.

Sfortunatamente, Clarity Boost per ora è disponibile solo tramite il browser Microsoft Edge (si spera che arriverà il supporto per altri browser e piattaforme).

WCCFxboxcloudgamingclarityboost2_1480x521
WCCFxboxcloudgamingclarityboost3

"Xbox Cloud Gaming ha stretto una partnership con Microsoft Edge per creare un'esperienza migliorata con ottimizzazioni ora disponibili esclusivamente nel browser Edge, fornendo l'aspetto e la sensazione ottimali durante la riproduzione di giochi Xbox dal cloud".

Scaricando Microsoft Edge Canary potrete provare Clarity Boost, che sarà disponibile per tutti gli utenti di Microsoft Edge entro il prossimo anno.

Fonte: Wccftech.

Vai ai commenti (0)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza