Tutto RAGE è pieno zeppo di tocchi di classe, dai più piccoli come i refoli di vento che alzano la polvere, agli effetti più sofisticati che in alcune occasioni lasciano letteralmente a bocca aperta.

Il tutto, poi, gira a 60fps con una fluidità e una velocità invidiabile. Solo in una manciata di occasioni, nel corso dell'intero gioco, ho avuto a che fare con brevissimi rallentamenti, quasi sempre in situazioni piuttosto concitate. L'id Tech 5 funziona alla grande, così come il sistema di mega-texture ideato da Carmack e soci.

Proprio alla luce di tanta meraviglia, fanno un po' storcere il naso alcune cose in cui mi sono imbattuto nel corso del gioco. Da tempo, ad esempio, non mi capitava di salire una scala in un FPS senza vedere delle mani che si aggrappano ai pioli. La prima volta che me ne sono trovata una davanti mi aspettavo di veder partire l'animazione e invece niente... si sale come sollevati da un'improvvisa mancanza di gravità.

Altra cosa su cui il team avrebbe potuto riporre un minimo di cura in più è la rappresentazione della fisica all'interno del gioco. Se il rag-doll dei personaggi è, fortunatamente, non esagerato come in altri titoli simili, va notata una certa mancanza di "peso", sia nel movimento del protagonista (che, fra l'altro, si stanca con una velocità assurda se si prova a farlo correre) che nella resa delle armi.

Quando si maneggia un fucile mitragliatore ad impulsi, il minimo che ci si aspetterebbe è di vederlo sobbalzare ad ogni raffica e invece no... il rinculo delle armi più pesanti è quasi inesistente. La cosa indispettisce soprattutto perché è evidente che il team ha lavorato parecchio a questo reparto del gioco. Lo si capisce soprattutto da come i proiettili impattano sui nemici, facendoli barcollare o sbalzare all'indietro. Perché allora non spremersi un minimo di più e completare al 100% l'opera?

Il grande anticipo con cui sono venuto in possesso del codice review di RAGE non mi ha purtroppo permesso di testare a dovere la componente multiplayer del gioco, per totale mancanza di avversari. Le varianti non mancano di certo. Si va dal semplice Deathmatch (chiamato Carneficina), alle gare a checkpoint nel corso delle quali si possono anche distruggere i mezzi avversari a colpi di razzi e bombe.

Non mancano anche modalità decisamente più originali come Serie di Meteore, nella quale è necessario raccogliere il maggior numero possibile di meteore e portarle poi in una zona specifica della mappa... anche in questo caso si possono eliminare i nemici con qualsiasi mezzo possibile.

Ottenendo risultati particolarmente brillanti si guadagna esperienza, necessaria per salire di grado (ce ne sono 20 in totale). Ogni progresso corrisponde a dei bonus, che vanno dai semplici emblemi multiplayer a nuovi veicoli, telai e armi. Per un'analisi approfondita del multi vi rimando ad uno dei nostri futuri "Reloaded".

Concludendo, ci avviciniamo dunque al momento del voto. Quello che vedete qui sotto pone il titolo id Software a "tanto così" dall'eccellenza, tenendo in considerazione da un lato l'immensa cura posta dal team nella realizzazione complessiva del prodotto, e dall'altro quelle due o tre cose che avrebbero potuto essere realizzate meglio.

Se siete alla ricerca di un titolo estremamente giocabile e immersivo, che vi faccia brillare gli occhi e che sia tecnicamente impeccabile, RAGE è ciò che fa per voi. Se invece nella vita aspirate alla perfezione, allora id Software avrebbe potuto introdurre una maggiore varietà nelle missioni, un pizzico di libertà decisionale (e di movimento) in più, e una fisica delle armi e del protagonista maggiormente accurata.

Intendiamoci comunque su una cosa: anche così si tratta di un "gran bel pezzo di software".

8 /10

Riguardo l'autore

Daniele Cucchiarelli

Daniele Cucchiarelli

Redattore

Lavora nel giornalismo videoludico da oltre 11 anni. Anche se tutti quelli che lo conoscono gli hanno consigliato di "trovarsi un lavoro serio", resta sempre fedele al suo primo amore.

Altri articoli da Daniele Cucchiarelli

Commenti (57)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

le ultime

Modena Play: prevendite ad un prezzo scontato per un regalo di Natale perfetto

Permette di sedersi agli oltre 2600 tavoli allestiti per il Festival del Gioco più grande d'Italia.

Gogeta sarà giocabile in Dragon Ball Xenoverse 2: Extra Pack 4

I giocatori saranno in grado di personalizzare i propri avatar con nuovi vestiti e costumi.

Panzer Dragoon 1 & 2: remake in arrivo per i due classici SEGA

I classici SEGA avranno un remake per concessione del publisher polacco Forever Entertainment.

Sigil: viene annunciato il successore spirituale di DOOM

In occasione del suo 25° anniversario.

Pubblicità