Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Fils-Aime difende il MotionPlus

Nintendo non vuole forzare i developer.

Intervistato da MTV Multiplayer sulla mancanza di titoli che sfruttino il Wii MotionPlus, il presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, ha difeso la politica della compagnia, che volutamente non ha mai forzato gli sviluppatori ad adottare un determinato schema di controllo.

"C'è un notevole supporto per il Wii MotionPlus", ha esordito, sottolineando che Wii Sports Resort sta ancora vendendo molto bene, Red Steel 2 arriverà presto nei negozi ed è stato recentemente rivelato anche il puzzle game Fling Smash.

"Ci sono molti altri titoli in arrivo, continua a essere una parte centrale di quello che facciamo", ha aggiunto.

Quando gli è stata fatta notare l'assenza di supporto per i prodotti di punta come Super Mario Galaxy o Metroid, Fils-Aime ha spiegato che la causa è da ricercarsi nella politica dell'azienda, che intende sviluppare controlli adatti ad ogni titolo.

"Credo che l'unicità di Nintendo risieda nel non forzare i nostri sviluppatori a scegliere uno specifico sistema di controllo, e avete avuto modo di constatarlo".

Taggato come
A proposito dell'autore

Davide Spotti

Contributor

Commenti