Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Harmonix fa causa a Viacom

Sempre in vendita lo sviluppatore di RB3.

La "messa all'asta" dello sviluppatore di Rock Band, Harmonix, da parte della società madre Viacom, si arricchisce di un nuovo capitolo.

Secondo quanto riportato da Gamasutra, un gruppo di ex azionisti di Harmonix che include i fondatori dello studio Alex Rigopulos e Eran Egozy, ha fatto causa a Viacom per la presunta manipolazione dei costi al fine di evitare il pagamento di alcuni bonus legati alle performance dei giochi sviluppati dallo studio.

Viacom ha acquistato Harmonix nel 2007 per 175 milioni di dollari, mentre il pagamento di altri soldi era legato al raggiungimento di specifici obiettivi. Secondo Harmonix, Viacom avrebbe manipolato i conti della compagnia per evitare il pagamento dei bonus.

Nonostante l'ottima accoglienza riservata dalla critica a Rock Band 3, il gioco sviluppato da Harmonix non ha raggiunto risultati commerciali soddisfacenti. A novembre Viacom ha quindi annunciato di voler vendere Harmonix, responsabile secondo la compagnia di una perdita di 65 milioni di dollari nell'ultimo trimestre.

A proposito dell'autore

Nicola Congia

Contributor

Commenti