Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Astro's Playroom e oltre! Team Asobi lavora a qualcosa di molto più ambizioso con al centro sempre il DualSense

"Il più grande gioco sino a oggi".

Astro's Playroom è stato praticamente il gioco di lancio di PlayStation 5, un'esperienza sicuramente limitata ma utile nel conoscere appieno le potenzialità del nuovo controller, quel DualSense che forse, viene sfruttato meno di quanto meriterebbe.

Il Team Asobi però è già al lavoro ma su qualcosa di decisamente più grande e completo, con il DualSense ancora al centro di tutto. Intervistato da GamesIndustry, il creative director Nicolas Doucet ha già dato le prime dritte:

"Stiamo attualmente sviluppando qualcosa e sta andando bene, ma vogliamo avere un altro gruppo per la ricerca e sviluppo e vogliamo che in questo gruppo si esplorino aree interessanti".

Questo fa riferimento a come il team sia suddiviso in due parti, con il 10% degli sviluppatori che si dedicano appunto a ricerca e sviluppo. Per il DualSense Asobi ha una stretta partnership con PlayStation Japan, talmente stretta tra essere tra i primi ─ se non i primi ─ a testare i nuovi prototipi hardware. Il nuovo pad è stato tra questi:

"Siamo tra le prime persone a mettere le mani sui prototipi. Anche il DualSense, all'epoca in cui l'abbiamo ottenuto, non sembrava per niente come ora. Era un controller enorme con schede e cavi che sporgevano. Ma le funzionalità, i trigger adattivi, il feedback tattile... erano lì. Quindi l'abbiamo sperimentato".

Uno dei pochi team a sfruttare davvero le potenzialità di DualSense dunque è al lavoro su qualcosa di importante e sicuramente ulteriori dettagli arriveranno in seguito.

Fonte: TheGamer

Commenti

More News

Ultimi Articoli