Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Halo è boom di critiche per Cortana? I creatori della serie TV rispondono alle polemiche

Le polemiche colpiscono anche la serie TV di Halo.

Come accade per ormai qualunque cosa sulla faccia di questo pianeta, anche la "nuova" Cortana della serie TV dedicata ad Halo ha generato alcune polemiche, semplicemente perché non è blu. Priorità. Si tratta ovviamente di scelte stilistiche ma anche funzionali, visto che si parla di un media molto diverso da un videogioco e che richiede regole diverse.

Questo è quello che hanno spiegato anche i creatori della serie, cercando di creare una compagna di Master Chief più "tangibile". Da un'intervista rilasciata su GamesRadar+, capiamo da Kiki Wolfkill, capo dello studio di 343 e produttore esecutivo di Halo, il perché della scelta:

"È così divertente, perché cambiamo il suo design per ogni gioco. E molto di questo è guidato dalla tecnologia. Molte delle modifiche al design attraverso le generazioni di giochi erano dovute al fatto che avevamo accesso a grafica, tecnologia, più pixel e più effetti migliori. E quindi si è sempre trattato di adattare Cortana all'ambiente."

"In questa situazione, è molto diverso dai giochi in quanto deve sentirsi 'reale'", ha continuato Wolfkill. "E con questo, non intendo sentirsi una vera umana. Deve sentirsi come una vera IA, un vero ologramma ed essere un personaggio contro il quale le persone reali stanno agendo... Questo è stato davvero lo slancio nel progettarla ─ come la facciamo sentire molto tangibile in questo mondo di Halo?"

Jen Taylor, la voce di Cortana sia nei giochi sia nella serie TV, si è ovviamente espressa sulla vicenda:

"Capisco perché le persone sono protettive nei confronti di quel design originale. Sono curiosa di vedere come viene accolto [il nuovo]. Mi interessa vedere qualcosa di diverso e vedere qualcosa di nuovo. [L'IA ha] obiettivi diversi rispetto alla Cortana che abbiamo conosciuto negli ultimi 20 anni".

Fonte: IGN.com

Commenti