Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Nintendo: compra $40.000 in azioni e chiede ai dirigenti perché l'azienda non produce più una delle serie più amate

Un fan sfegatato di Nintendo coglie l'occasione per porre una domanda durante l'assemblea annuale degli azionisti.

Un giocatore ha dichiarato di aver speso oltre 5,6 milioni di yen giapponesi - o più di 40.000 dollari americani - in azioni Nintendo e ha colto l'occasione per porre una domanda durante l'assemblea annuale degli azionisti del colosso giapponese dei videogiochi, mercoledì, su una serie amata dai fan che vorrebbe veder rivivere.

Il fan ha chiesto a Shuntaro Furukawa, il presidente di Nintendo, se l'azienda ha preso in considerazione la possibilità di rilanciare alcuni franchise di giochi amati dai fan, in particolare F-Zero, una serie di giochi di corse che non viene riproposta dal 2004.

Il fan, che risiede in Giappone e ha utilizzato un traduttore online per comunicare, ha dichiarato di aver acquistato 100 azioni a 56.430 yen per azione (oltre 400 dollari per azione) a febbraio dopo aver venduto le azioni di un'altra società.

Ha voluto rimanere anonimo per motivi di privacy, ma il suo account Twitter si traduce in "Momiji". Ha dichiarato a Insider di essere un "fan sfegatato di Nintendo".

Dopo aver acquistato un'unità di azioni (100 azioni), ha avuto la possibilità di partecipare alla riunione degli azionisti, ma ha detto che non era garantito che avrebbe potuto fare una domanda. Era solo un "bonus". (Un portavoce di Nintendo ha confermato che per accedere all'assemblea degli azionisti è necessario acquistare 100 o più azioni).

"Gioco con i giochi Nintendo da quando ero bambino", ha dichiarato Momiji a Insider. "Tra questi, non riesco a fare a meno del senso di velocità di 'F-Zero".

VGC ha tradotto la risposta di Furukawa: "è realisticamente difficile sviluppare nuovi titoli e remake, compresi i sequel, per ogni gioco Nintendo richiesto dai fan, ma siamo molto grati e apprezziamo le aspettative che i nostri fan nutrono nei confronti dei nostri giochi".

Shinya Takahashi, amministratore delegato della società, ha dato una risposta più ottimistica.

"Stiamo sempre valutando come sviluppare nuovi titoli e remake che possano essere apprezzati da molti giocatori".

Fonte: Businessinsider.

Taggato come

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli