Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

E3 2018: "Starfield è già giocabile. The Elder Scrolls 6 è in pre-produzione"

Todd Howard parla dei due annunci di Bethesda.

Come probabilmente già saprete la conferenza E3 2018 di Bethesda si è conclusa con due brevi teaser trailer dedicati alla nuova IP, Starfield, e al nuovo capitolo dell'attesissima saga di The Elder Scrolls, The Elder Scrolls 6. Di fronte a questi teaser i dubbi sono inevitabili: qual è lo stato dello sviluppo di questi giochi? Quando potrebbero essere lanciati?

Come riportato da VG247.com, Todd Howard di Bethesda è stato intervistato da Geoff Keighley proprio all'E3 di Los Angeles e si è lasciato andare a una manciata di dichiarazioni proprio su questo argomento:

"Starfield e The Elder Scrolls 6 sono giochi che esistono. Direi che The Elder Scrolls 6 è in pre-produzione e Starfield in produzione. Quest'ultimo è un gioco che stiamo realizzando da un po' di tempo. Sì, questo significa che è già assolutamente giocabile. Questo è un buon modo per definire lo stadio in cui ci troviamo a livello di sviluppo per quanto riguarda Starfield. The Elder Scrolls 6 non lo è ancora in quel modo".

Alcuni pensano che Starfield possa trovare spazio tra il 2019 e il 2020 mentre The Elder Scrolls 6 potrebbe essere destinato a un'uscita solo nella prossima generazione. Allo stesso tempo si ipotizza anche un'uscita molto più ravvicinata con Starfield che punta al 2019 e The Elder Scrolls 6 in uscita nel 2020.

Cosa ne pensate? Quale sarà secondo voi la finestra di lancio di questi progetti?

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti

More News

Ultimi Articoli