Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA considera la formula free-to-play per UFC, ma solo in Brasile

Per poter sfruttare pienamente la popolarità delle MMA.

Electronic Arts sta pensando alla formula del free-to-play per proporre un gioco legato alla licenza UFC in Brasile, paese dove le MMA sono estremamente popolari. Lo ha rivelato il boss di EA Andrew Wilson durante la Credit Suisse Technology Conference.

"Stiamo pensando molto al mercato brasiliano e a come affrontarlo nel dettaglio, dato che abbiamo due prodotti estremamente forti in questa nazione", ha detto Wilson.

Uno di questi giochi è FIFA Online, che sfrutta la crescente febbre per il calcio legata anche ai mondiali 2014, l'altro è legato al marchio UFC, dato che le MMA sono una disciplina in forte crescita ed amatissima in questa nazione.

Da quello che si è capito, però, entrambi i giochi saranno free-to-play e differenti dalle omonime versioni che verranno lanciate per PlayStation 4 e Xbox One nel 2014.

Taggato come
A proposito dell'autore
Avatar di Luca Forte

Luca Forte

Contributor

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Commenti