Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

EA: next-gen "difficile da immaginare"

"Consumatori felici con la current-gen".

Stando al boss di EA, Frank Gibeau, la compagnia attualmente non sente assolutamente il bisogno di nuovo hardware.

Stando alle sue dichiarazioni rilasciate su CVG, Gibeau non ha proprio idea di cosa Sony e Microsoft potrebbero offrire con una nuova console.

"È difficile per me immaginare cosa potreste fare con una Playstation 4".

"Abbiamo già una risoluzione 1080p, siamo già connessi a Internet... potrebbe essere più veloce, gestire più poligoni e una grafica migliore... ma a quale costo?".

"Sarà interessante capire ciò che le due compagnia hanno in mente quando pensano alla prossima generazione", ha aggiunto, ribadendo che "EA al momento è soddisfatta di creare giochi per 360 e PS3".

Secondo Gibeau, Battlefield 3 è un ottimo esempio di come gli sviluppatori siano ancora in grado si spingere al limite le due console.

"Una cosa che ci piace di queste tecnologie è che sono molto concrete, e crediamo che ci siano ancora molte cose che possiamo fare con questi sistemi... non abbiamo ancora spremuto fino all'ultima goccia la loro potenza, come potete vedere con Battlefield 3".

"La tecnologia del Frostbite 2 può realizzare qualcosa di veramente interessante, qualcosa che nessuno ancora può fare, e anche i nostri concorrenti stanno uscendo con ottimi prodotti".

Gibeau ha concluso sotenendo che non solo gli sviluppatori e i distributori non hanno alcuna fretta di provare una nuova generazione di console. Per come la vede lui, anche il pubblico è perfettamente soddisfatto da ciò che i due sistemi offrono al giorno d'oggi.

"Mi piacerebbe che questo ciclo durasse un po' di più. Non mi sembra che i consumatori si stiano stracciando le vesti mentre invocano l'arrivo di una nuova piattaforma. Mi sembrano molto soddisfatti con le loro Xbox 360 e PS3. Apprezzano la possibilità di connettersi online e possono contare su un ottimo catalogo e grandi comunità di appassionati".

A proposito dell'autore

Avatar di Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Contributor

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Commenti