Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Fortnite: Jarvis 'Jarvis' Kaye, membro del FaZe Clan, è stato bannato dal gioco in maniera permanente

Colpevole per aver utilizzato cheat.

Epic Games ha bannato permanentemente un giocatore del FaZe Clan, Jarvis 'Jarvis' Kaye, per aver caricato dei video in cui utilizza dei cheat sul suo secondo account. Nonostante questo non sia il suo account principale ed il giocatore non era in un'ambiente competitivo, Epic Games ha deciso di porre fine alla sua carriera.

Jarvis ha pubblicato un video in cui spiega ai fan il motivo per cui è stato bannato: "Non sono sicuro di quanti di voi lo sappiano, ma in realtà sono stato bannato da Fortnite per sempre" ha dichiarato "Di recente, ho pubblicato alcuni video in cui usavo un aimbot in modalità Solo e Playground. Tutto quello a cui stavo pensando mentre realizzavo quei video è che questi video sono divertenti e interessanti da vedere per voi ragazzi. Non ho nemmeno pensato di poter essere bannato a vita da Fortnite per questo".

Per il giocatore è un vero e proprio duro colpo: "E' davvero pazzesco come Fortnite abbia avuto un impatto sulla mia vita. Non sono nemmeno sicuro di cosa farei adesso se non potessi più giocare" ha continuato. Numerosi giocatori di Fortnite hanno scelto Twitter per esprimere il loro sostegno al membro di FaZe usando l'hashtag "#FreeJarvis" nel tentativo di sensibilizzare e forse convincere Epic a cambiare idea.

Attualmente Epic Games non ha fatto marcia indietro, ma forse grazie anche ai sostenitori del giocatore potrebbe decidere di attenuare se non cancellare del tutto la pena.

Fonte: Dexerto

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti