Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Il produttore di Resident Evil: Revelations 2 elogia la Realtà Virtuale

Capcom ha ricreato la villa del primo capitolo in 3D.

In una recente intervista alla rivista Game Informer, il produttore di Resident Evil: Revelations 2, Michiteru Okabe, ha dichiarato tutto il suo interesse per i dispositivi di realtà virtuale.

"Sono perfetti" per i giochi horror, ha affermato Okabe, "Sono davvero entusiasta della realtà virtuale. Siamo passati dal 2D al 3D, ora è tempo di immergerci in questi mondi invece di avere solo uno schermo davanti".

Nella stessa intervista, il produttore del prossimo remake del primo Resident Evil, Yoshiaki Hirabayashi, ha rivelato che Capcom ha già sperimentato la realtà virtuale, riproducendo la famosa villa del primo capitolo appositamente per questi dispositivi.

Se mai lo studio dovesse fare l'ennesimo remake, ha aggiunto Hirabayashi, dovrà farlo per gli apparecchi VR.

A proposito dell'autore
Avatar di Elio Cossu

Elio Cossu

Contributor

Morso da un C64 radioattivo in tenera età, si trasforma lentamente in un videogiocatore accanito e nerd di un certo livello. Lo si trova spesso a frugare tra i giochi indie alla ricerca di qualche perla nascosta.

Commenti