Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Un Nintendo Switch si è fuso dopo che è stata inserita una scheda MicroSD da 1 TB di SanDisk

Caso isolato o difetto di fabbrica?

"NefariousZhen", un giocatore proprietario di Nintendo Switch, ha dichiarato sul subreddit di Nintendo di aver installato una nuovissima microSD SanDisk Extreme PLUS da 1 TB nella sua console. Fin qui niente di strano, se non che, a quanto pare, la microSD ha iniziato a surriscaldarsi e a fondere parte della console.

"Ho pensato di aver fatto un buon affare durante il Black Friday quando ho comprato una scheda microSD da 1 TB. Apparentemente no! Ha sciolto lo Switch la prima volta che l'ho acceso dopo l'installazione (era spento come richiesto). La mia console è alla versione 9.1.0" ha dichiarato sul forum. La scheda microSD che ha usato non era neanche economica, poiché il costo si aggira intorno ai 400 dollari, più di Nintendo Switch stesso. Nonostante la console fosse fuori garanzia, Nintendo ha assicurato di sostituire la piattaforma fusa.

NefariousZhen ha aggiornato il suo post dicendo: "Ho chiamato Nintendo questa mattina. Anche se la mia console è fuori garanzia, ha detto che il cambio sarà curato dalla società. Ho chiesto se si trattava di un problema noto, e ha risposto che non dovrebbe mai accadere se la scheda è difettosa o meno e pertanto si prenderà cura del caso. Mi è stato chiesto di conservare le immagini, la scheda SD e lo Switch fino a quando riceverò ulteriori istruzioni da loro. Ho offerto loro delle foto, ma hanno detto di non volerle in questo momento. Intanto sto ancora aspettando di ricevere notizie da SanDisk".

Per ora SanDisk non ha fatto nessuna dichiarazione: rimanete in contatto con noi per ulteriori informazioni a riguardo.

Fonte: Tweak Town

Taggato come

A proposito dell'autore

Claudia Marchetto

Contributor

Commenti