Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

PlayStation 5 avrà un'architettura interamente RDNA 2? Digital Foundry non si sbilancia

Alcuni dettagli sono ancora da chiarire.

Stando a quanto dichiarato da Mark Cerny durante la scorsa presentazione di PlayStation 5, la nuova console Sony vanterà un'architettura RDNA 2, sostanzialmente la stessa di Xbox Series X.

Eppure, c'è qualcosa che sta destando i dubbi dei fan e, forse più importante, dei ragazzi di Digital Foundry: PS5 sarà pienamente RDNA 2, oppure sarà un mix con la tecnologia precedente?

Tale domanda era stata posta da un utente di Twitter a John Linneman di DF, il quale non è stato in grado di fornire una risposta secca, a causa di alcuni punti tutt'ora nebulosi:

"Inizialmente credevo fosse un sistema pienamente RDNA 2 e, molto probabilmente, le cose stanno proprio così, tuttavia durante la presentazione non hanno citato feature come il variable rate shading e quindi mi sto chiedendo se sia davvero quella l'architettura della console.".

I dubbi di Linneman sono sensati, ma è altrettanto plausibile che Sony non abbia voluto svelare ogni singolo dettaglio sulla propria console next-gen e che questi punti saranno riservati per un'altra presentazione.

Quello che è certo è che, anche in questo caso, non è mancato il confronto con Xbox Series X, con un altro utente di Twitter che sottolinea come il Ray Tracing su Xbox Series X non consumi risorse, mentre su PS5 sarà integrato negli shader e quindi userà la potenza della GPU.

Al momento, la situazione è parecchio confusa, fra sviluppatori che difendono la potenza di PS5, giocatori che la snobbano per 3 teraflops in meno e una console war partita senza nemmeno aver intravisto un gioco in movimento sui due hardware. Molto probabilmente, dovremo aspettare ancora un paio di mesi prima di avere finalmente le idee chiare.

Cosa ne pensate? Secondo voi i dubbi sollevati su Twitter possono essere genuini? Credete che PlayStation 5 e Xbox Series X nascondano ancora dei dettagli importanti?

Fonte: Twitter

Taggato come
A proposito dell'autore

Marcello Ruina

Contributor

Commenti