Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Gli sviluppatori di Evolve e Left 4 Dead al lavoro su un"fps co-op dark fantasy"

Un probabile free-to-play.

Per quanto caratterizzato da diverse caratteristiche piuttosto interessanti Evolve non ha ottenuto i risultati sperati da sviluppatori e publisher e negli ultimi mesi è stato sostanzialmente costretto ad adottare un modello di business free-to-play.

Un modello che per quanto non annunciato esplicitamente potrebbe rivelarsi anche quello utilizzato per il nuovo progetto di Turtle Rock Studios. A spiegarlo il cofondatore, Phill Robb e il general manager e presidente, Steve Goldstein in un'intervista concessa a Games Industry.

"Ci stiamo concentrando su ciò che sappiamo fare meglio. Un fps online incentrato sulla co-op che offre momenti al cardiopalma. Ci saranno parecchi nemici da eliminare ma non sarà un titolo sugli zombie o post-apocalittico. Ciò che possiamo dire al momento è che ci sarà un forte elemento dark fantasy".

Evolve ha deluso le aspettative di Take-Two.

Il progetto è atteso per il 2018 su piattaforme non ancora specificate ed è sviluppato utilizzando l'Unreal Engine. Della pubblicazione si occuperà Perfect World (Neverwinter, Star Trek Online).

L'utilizzo del free-to-play sembrerebbe quasi scontato dato che Goldstein ha affermato che "i prodotti scatolati sono come un discorso che uno sviluppatore sta facendo a un pubblico che deve ascoltare. Con il free-to-play abbiamo una conversazione e amiamo il dialogo con i nostri giocatori", rivelando un notevole apprezzamento per questo business model.

Cosa pensate delle dichiarazioni di Robb e Goldstein? Siete interessati al nuovo progetto di Turtle Rock?

A proposito dell'autore

Avatar di Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Contributor

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Commenti