Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Xenoblade Chronicles: Definitive Edition non avrà le funzionalità esclusive della versione per Nintendo 3DS

Non così definitivo quindi?

A maggio avremo la possibilità di rigiocare al primo Xenoblade Chronicles con la versione dell'edizione definitiva in arrivo su Nintendo Switch. Il gioco ha finito per essere un inaspettato trampolino di lancio per il franchise, grazie anche alla sua versione originale per Wii. Questa edizione presenterà grafica migliorata, musica e un nuovo epilogo. Tuttavia, nonostante abbia "Definitive" nel titolo, in realtà mancano alcune funzionalità minori.

Prima di questo remaster, c'è stato un altro porting del titolo su Nintendo 3DS. Quella versione è riuscita a portare il gioco di ruolo open world sulla precedente console portatile di Nintendo e aveva alcune caratteristiche esclusive. Era possibile ottenere token, sia facendo risultati nel gioco sia scansionando amiibo, che permettevano inoltre di ottenere modelli 3D da esaminare.

Come notato e tradotto dall'utente di Twitter Luxin, nascosto sul sito giapponese, è confermato che tali funzionalità non saranno disponibili nella versione Switch. Anche se non sono poi così importanti nella realtà, è comunque strano.

Vi ricordiamo che Xenoblade Chronicles: Definitive Edition sarà disponibile dal 29 maggio esclusivamente su Nintendo Switch.

Fonte: GamingBolt

Commenti