Se clicchi sul link ed completi l'acquisto potremmo ricevere una commissione. Leggi la nostra policy editoriale.

Xbox ha comprato Activision Blizzard ma Bobby Kotick aveva provato a vendere a Facebook

Activision Blizzard doveva essere acquisita dal gigante social prima dell'accordo con Xbox, secondo un report.

Un nuovo report afferma che il CEO di Activision Blizzard, Bobby Kotick, ha provato a vendere l'azienda a Facebook prima di accettare un'offerta da Microsoft. Secondo quanto riferito, ciò è avvenuto dopo le accuse di molestie sessuali e abusi dello scorso anno. Tra le altre cose, il report rivela anche che Microsoft aveva gli occhi sul controverso gigante dei videogiochi già nel 2020.

Mentre Microsoft si era avvicinata ad Activision Blizzard sul tema delle acquisizioni nel 2020, Kotick non era interessato. Quindi, nel novembre 2021 il Wall Street Journal ha pubblicato un report bomba in cui affermava che il CEO era a conoscenza di numerosi casi di molestie sessuali e abusi sul posto di lavoro presso l'azienda. Ciò ha comportato un calo del 15% delle azioni di Activision Blizzard. Bloomberg riferisce che questi eventi avevano spinto il boss di Xbox Phil Spencer ad avvicinarsi ancora una volta a Kotick con un'offerta per acquisire la società.

Tuttavia, Kotick ha mostrato ancora esitazione verso l'offerta e ha guardato ad altri potenziali "corteggiatori". Kotick è andato quindi da Meta - la società madre del gigante dei social media Facebook - e da un'altra grande società, ma entrambi gli accordi sono falliti. Alla fine, Kotick è tornato da Spencer per parlare di una potenziale acquisizione. Entrambe le società hanno lavorato durante le vacanze invernali per consolidare l'accordo che trasformerà Microsoft in un'entità di gioco ancora più grande.

Come conseguenza dell'accordo, Bobby Kotick potrebbe non far più parte della compagnia dopo che Spencer avrà preso il sopravvento.

Fonte: PlayStation LifeStyle.

A proposito dell'autore

Avatar di Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Contributor

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Commenti

More News

Ultimi Articoli