Eurogamer.it

Final Fantasy XV - Dungeon: come completare Caverna di Daurell

Consigli, i nemici da affrontare e tutto ciò che c'è da sapere sulla Caverna di Daurell.

Sono tra i contenuti pensati soprattutto per l'endgame e spesso il livello raggiunto seguendo semplicemente la quest principale non è sufficiente per riuscire davvero ad affrontarli al meglio. È arrivato il momento di parlare dei dungeon di Final Fantasy XV.

Prima di parlare nello specifico del dungeon trattato all'interno di questa guida partiamo con alcuni consigli generali:

  • Preparatevi al meglio: non sottovalutate le sfide dei dungeon neanche nel caso in cui possediate il livello raccomandato dalla missione. Dormite, organizzate al meglio le vostre tecniche, mangiate il miglior cibo possibile per dei boost di un certo peso e portate con voi tutti i consumabili che potrebbero essere utili.
  • Il livello raccomandato potrebbe non bastare: presentarsi con un paio di livelli in più rispetto a quello consigliato è caldamente consigliato. In questo senso attendere la fine della storia principale potrebbe essere il metodo più efficace per arrivare pronti alle sfide proposte dai dungeon.
  • Arsenale vario: è altamente consigliabile portare parecchie armi e magie differenti per poter sfruttare al meglio le debolezze dei nemici, sia quelli minori che i boss. Un'abilità di Ignis che è in grado di trasformare temporaneamente la tua arma in base alle debolezze degli avversari è molto utile.

Altri contenuti della guida di Final Fantasy XV:

Come completare Caverna di Daurell

In questo caso il livello raccomandato per completare il dungeon è il 28 ma il livello in questione è appropriato per il boss finale ma meno per alcuni nemici che potreste incontrare precedentemente. Molti sono decisamente più forti e per quanto sia possibile evitarli potrebbe valer la pena di presentarsi di fronte a questo dungeon a un livello che si avvicina al 40.

In ogni caso dirigetevi sulla strada nell'angolo sud delle pianure Causcherry (Causcherry Plains) nella zona sud di Duscae. Parcheggiate l'auto appena a sud dell'H di Causcherry e seguite il sentiero verso sud. Quando raggiungerete la zona adatta alla pesca andate verso sud-est e troverete l'entrata del dungeon alla fine del sentiero.

1

Entrate e il primo scontro sarà con dei Negromanti. Si tratta di nemici molto potenti che rischiano di eliminarvi con un solo colpo anche a livello più alto. Dovete assolutamente bloccare i loro attacchi e nel caso in cui doveste essere bloccati premere il più velocemente possibile cerchio o B. Nel caso in cui non riusciate a fuggire dalla loro presa vi ritroverete di fronte a un game over. Questi nemici sono deboli agli spadoni, scudi e gelo, sono resistenti al tuono e sono in grado di causare confusione o anche pietrificare.

2

Dopo la lotta prendete la biforcazione sulla sinistra (direzione sud-ovest) e seguite il sentiero, scendete alla fine e raggiungete il livello inferiore. Incontrerete un Ronin e qualche Hecteyes (vulnerabili alle lance e agli scudi). Quando supererete lo stretto passaggio successivo vedrete dell'acqua verde che è leggermente velenosa ed è quindi da evitare.

Quando raggiungerete l'incrocio troverete un luogo adatto alla pesca di fronte a voi mentre il sentiero principale continua verso sinistra. Qui c'è un altro negromante e proseguendo man mano che si allarga il corridoio altri negromanti, una manciate di ronin e degli Scheletri (deboli allo spadone, dispositivi e gelo ma resistenti al tuono)

4

Alla biforcazione successiva andate dritto ed evitate di girare a destra dato che troverete un vicolo cieco e lo spawn di alcuni ronin. Quando arriverete alla fine del sentiero dovrete affrontare altri negromanti, hecteyes e ronin con un'ulteriore difficoltà legata alla presenza di una sorta di stagno velenoso. Fuggire nell'area successiva è altamente consigliabile, soprattutto se vedrete che lo scontro si rivela troppo ostico.

Troverete una sorta di impalcatura e aggirandola una scala. Scendete e tornate indietro continuando a seguire la struttura. Continuate verso lo stretto sentiero in cui incapperete, salite sul pendio e vi troverete di fronte al Gigante di Ferro (Iron Giant)

3

Questo boss è debole agli spadoni e agli scudi e resistente al fuoco ed è accompagnato da un gruppo di ronin, hecteyes e negromanti e a conti fatti questi nemici sono più pericolosi del Gigante stesso. Concentratevi soprattutto sui negromanti che sono a tutti gli effetti i più pericolosi tra gli avversari da affrontare.

Commenti

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!