Fable III - La Guida e la Soluzione Completa • Pagina 3

La guida definitiva all'ultimo capitolo.

SOLUZIONE FABLE III

Il villaggio di Brightwall e il Reliquiario

Seguite il percorso fino all'accademia di Brightwall per incontrare Samuel, il bibliotecario. Prima di parlarci andate a sinistra nella stanza adiacente e scendete le scale per trovare un forziere con 50G; successivamente mostrate il sigillo della gilda a Samuel per farvi portare al reliquiario. In questa zona incontrerete nemici un po' più tosti e, soprattutto, i vostri primi tesori, quindi fate molta attenzione ai movimenti del cane per trovare eventuali zone di scavo.

Una volta nel reliquiario, scendete in basso fino all'interruttore e colpitelo con un'arma (vi consigliamo il martello, è più lento ma danneggia più nemici contemporaneamente) per attivarlo e aprirvi la strada. Sul ponte incontrate il vostro primo nemico semi-umano, il Piagato: vi suggerisco di eliminarlo dalla distanza con le palle di fuoco. Dopo il primo nemico ne seguiranno ondate di due e poi di quattro: quando avrete finito seguite il percorso finché il cane non abbaierà e scavate dove indicato per ottenere altro oro.

Proseguendo incontrerete un altro interruttore, questa volta attivatelo usando la magia, camminando poi sulla freccia illuminata per attivare un altro percorso dorato. Il vostro obiettivo adesso è raccogliere gli oggetti dai tre forzieri presenti nella zona, interagendo con le piattaforme e le frecce azzurre su di esse. Le frecce si sbloccheranno via via che ripulirete le varie zone dai Piagati che le popolano. Per prima cosa andate a sinistra, eliminate i mostri e proseguite sulla piattaforma successiva per aprire il primo forziere, che contiene una pozione per evocare un alleato in combattimento.

Tornate sulla piattaforma precedente e fate salire la piattaforma vicina a quella dove è posizionato il forziere al centro. Eliminate altri scheletri e fate salire la piattaforma necessaria a raggiungere il secondo baule, dove troverete un paio di guanti militari (puramente ornamentali). Per arrivare all'ultimo forziere, situato dall'altra parte dello strapiombo, dovrete semplicemente ripetere quanto fatto fino ad ora, dentro vi troverete una pozione per rallentare il tempo e muovervi in bullet time. Una volta aperti i tre forzieri, proseguite fino alla terraferma per continuare a seguire il percorso dorato che vi condurrà dritti verso un salto nel vuoto; scendete e continuate fino al ponte per tuffarvi nella pozza d'acqua più in basso, quindi proseguite fino al sigillo della gilda per attivarlo e passare alla zona successiva.

Continuate a seguire il percorso eliminando i soliti scheletri che incontrerete lungo la strada: ricordatevi che ucciderli da lontano con l'incantesimo della fiamma è molto più semplice e vi tiene al riparo da eventuali accerchiamenti. Tutta questa parte, compreso il cammino che sale su per la collina, è essenzialmente un corridoio pieno di Piagati; seguitelo finché non arriverete di fronte a un altro interruttore. Questa volta per aprirlo avrete bisogno di un'arma da fuoco, quindi tornate al Santuario e visitare l'armeria per prenderne una.

Una volta attivato l'interruttore eliminate i Piagati dall'altra parte del ponte con la pistola o l'incantesimo di fuoco, quindi seguite il percorso dorato eliminando ogni resistenza finché non vi troverete nei pressi di una piattaforma che trabocca di Piagati.

Il mio consiglio è di continuare a mantenere le distanze, sfruttando la magia: è una soluzione forse meno spettacolare ma sicuramente più semplice, considerando anche che non esiste una barra del mana.

Continuate a salire piattaforma dopo piattaforma cercando di incolonnare i Piagati; se venite accerchiati, rotolate via, date qualche spadata e mantenete le distanze. Anche le pozioni che rallentano il tempo sono una buona soluzione per fare molti danni in poco tempo: usatele con parsimonia e non risparmiate i colpi mentre il mondo intorno a voi rallenta.

Alla fine delle piattaforme piene di Piagati, arriverete presso un carillon da cui esce una luce intensa: prendetelo ed entrate nel portale per ritrovarvi di fronte ai vostri compagni d'avventura. Dopo la scena d'intermezzo con vostro fratello, imboccate la Strada per il trono. Qui è dove fare tutti i vostri upgrade, spendendo i punti esperienza guadagnati nelle armi, nelle abilità sociali, nella magia, ecc.

Pur lasciando la scelta a voi, la mia raccomandazione è di potenziare l'attacco con le armi da fuoco, la magia e acquistare il pacco di espressioni amichevoli.

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Lorenzo Fantoni

Lorenzo Fantoni

Redattore

Dentro un rugbista di 110kg dedito agli stravizi, batte il cuore di nerd vecchio stampo con lo sguardo perennemente abbronzato da uno schermo, anche d'estate.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Dragon Age 4 uscirà solo su PC, PS5 e Xbox Series X/S. Niente cross-gen per l'RPG di BioWare

Dragon Age 4 su PS5 e Xbox Series X/S, nessuna versione PS4 e Xbox One.

Diablo II Resurrected - recensione

Le fiamme di Diablo incendiano una nuova generazione.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza