The Last Guardian progredisce lentamente

Realizzare la visione di Ueda è "una sfida difficile".

Shuhei Yoshida, presidente dei Worldwide Studios di Sony, ha dichiarato che The Last Guardian è sulla buona strada, ma il suo sviluppo procede lentamente.

Sul complicato rapporto di lavoro con Fumito Ueda, che, lo ricordiamo, non è più un dipendente Sony, Yoshida ha spiegato che egli continua ad essere quotidianamente tra gli sviluppatori del Team ICO.

"Viene ogni giorno, è probabilmente una delle persone che lavora più ore di tutti", è stato il commento del dirigente nipponico. "Il progetto sta progredendo, ma lentamente. Quindi è difficile, ma non abbiamo cambiato le nostre intenzioni. Resta un progetto molto importante e una visione che vogliamo vedere realizzata, e la visione di Fumito è una sfida molto difficile per gli sviluppatori, per questo motivo abbiamo dovuto rifarlo e ricostruirlo. Ecco perché ci stiamo impiegando tanto".

Ueda "sta lavorando su base contrattuale", ora: un cambiamento che gli permetterà di focalizzarsi maggiormente sugli aspetti creativi della produzione.

"Si tratta principalmente di un accorgimento contrattuale", ha concluso Yoshida, tranquillizzando i fan che già vedevano svanire il sogno di un The Last Guardian in tempi brevi e, soprattutto, su PS3.

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Dying Light 2 ha il doppiaggio in dieci lingue, ma non in italiano

Techland conferma ufficialmente: il doppiaggio italiano non è contemplato.

Cyberpunk 2077: va via anche il capo del Controllo Qualità, Lukasz Babiel

Anche Babiel lascia CDPR dopo aver lavorato a Cyberpunk 2077 e The Witcher per anni.

Elden Ring ha una grave falla nella sicurezza del matchmaking, rischio di hacking nel multiplayer

Le invasioni in Elden Ring funzionano in più di un senso: gli hacker sono in agguato.

Dark Souls Nightfall, l'enorme mod sequel fan-made, tra dettagli e una demo già giocabile

Dark Souls Nightfall ha già una demo: tutti i dettagli sul sequel fan-made.

Articoli correlati...

Star Citizen lontano anni? Squadron 42 rischia di uscire nel 2024 se non oltre

Squadron 42 di Star Citizen si farà attendere ancora un po'.

Recensione | God of War - Kratos finalmente su PC!

Kratos arriva anche su PC…ed è nuovamente un capolavoro.

Articolo | Il futuro e i problemi dei videogiochi open-world - editoriale

L'importanza della narrativa cozza con le regole del mondo aperto. Qual è la soluzione?

Ghost of Tsushima ha venduto più di 8 milioni di copie

I dati di vendita aggiornati di Ghost of Tsushima.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza