Capcom spiega il ritorno degli zombie in Resident Evil 6

"Tutti li amano".

Gli ultimi capitoli di Resident Evil sono stati caratterizzati dalla triste assenza dei classici zombie.

Yoshiaki Hirabayashi, producer di Resident Evil 6, ha spiegato il motivo per cui gli storici morti viventi torneranno nel prossimo capitolo della saga Capcom.

"Abbiamo fatto tornare gli zombie perché sono popolari. Tutti li amano", ha dichiarato Hirabayashi a Siliconera. "Lo diciamo basandoci sui feedback di Resident Evil 4 e Resident Evil 5. Abbiamo cercato a rispondere alle richieste dei fan, con questo nuovo gioco. Non si tratta degli stessi zombie che potreste aspettarvi, però, visto che li abbiamo ritoccati un pochino".

"Quando incontrerete gli zombie per la prima volta, questi vi cammineranno incontro in modo lento e incerto. Ma quando si avvicineranno abbastanza scatteranno all'improvviso per cercare di afferrarvi. Abbiamo cercato di rendere questo passaggio il più istantaneo possibile", ha continuato il producer.

"Ci sarà anche un altro modo, che non abbiamo ancora mostrato, per interagire con gli zombie. Qualcosa che si rivelerà un elemento chiave della lotta contro i morti viventi".

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti è un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza