"Rubate" le copie di Resident Evil 6 vendute in Polonia

Si tratta della versione tedesca per PS3.

Capcom ha commentato l'episodio del day one rotto in Polonia per Resident Evil 6, definendo come "rubate" le copie del gioco già distribuite.

"Stiamo indagando sui report che danno Resident Evil 6 come già in vendita prima della sua uscita ufficiale del 2 ottobre", si legge in una nota inviata ad Eurogamer.net. "Tutto quello che possiamo aggiungere in questo momento è che questo sfortunato incidente è limitato a una ridotta quantità di copie rubate della versione tedesca USK per PlayStation 3".

Intanto, qualcuno ha avuto l'ottima idea di rivendere la propria copia su eBay. A questo indirizzo trovate un'asta dall'impressionante offerta iniziale di €478,78.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Resident Evil 8 ha già una finestra di lancio?

Ci sarebbe già stato un rinvio.

The Persistence - recensione

L'horror di Firesprite si spoglia della VR, e non solo.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza