Con quattro anni di ritardo, Viking: Battle for Asgard arriva su PC

Strategie bizzarre da SEGA?

Ben quattro anni dopo essere uscito su PS3 e Xbox 360, il gradevole gioco d'azione e strategia di Creative Assembly, Viking: Battle for Asgard, arriva su PC a 12,99 euro.

La conversione non è stata realizzata da Creative Assembly, la dallo studio Hardlight. La versione PC gode di una risoluzione maggiore, anti-aliasing, luci e ombre migliorate e tutti i dettagli con cui i PC tendono a mostrare i muscoli.

Viking: Battle for Asgard mette il giocatore nei panni di un giovane eroe vichingo, spingendolo a radunare un esercito per marciare contro la divinità Hel. Il gioco è principalmente un action, ma propone anche una serie di battaglie strategiche su larga scala. Nonostante l'età, dategli fiducia. Per poco più di 10 euro potrebbe rivelarsi una piacevole sorpresa.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Filippo Facchetti

Filippo Facchetti

Redattore

Filippo Facchetti Ŕ un rispettabile nerd da sempre appassionato di "giochini elettronici". Prima di approdare a Eurogamer scrive per importanti riviste di settore e conduce programmi TV dedicati all'intrattenimento digitale.

Contenuti correlati o recenti

Horizon Forbidden West ha un nuovo spettacolare trailer dedicato alla storia

L'epopea di Aloy continua nell'attesissimo Horizon Forbidden West.

Microsoft Ŕ entrata nel mondo dei videogiochi praticamente ieri per Repubblica

Microsoft che compra Activision Blizzard raccontato da Repubblica ha scatenato ovviamente i social.

Articoli correlati...

Microsoft Ŕ entrata nel mondo dei videogiochi praticamente ieri per Repubblica

Microsoft che compra Activision Blizzard raccontato da Repubblica ha scatenato ovviamente i social.

Xbox ha acquisito Activision Blizzard anche per il mobile e il metaverso

Le parole del CEO Microsoft Nadella fanno luce sul futuro della compagnia.

Guitar Hero e Skylanders potrebbero tornare in vita sotto la proprietÓ di Xbox

Finiti nel dimenticatoio, Guitar Hero e Skylanders potrebbero tornare grazie a Microsoft.

Microsoft ha comprato Activision Blizzard ma prima Bobby Kotick aveva pensato a una fusione con EA

Una fusione con EA per Activision Blizzard sarebbe stata un'altra soluzione per Kotick.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza