Attentato a Londra: Capcom rinuncia all'evento di Resident Evil: Revelations

Cancellato l'evento promozionale "sanguinolento" del weekend.

Capcom UK ha cancellato un evento previsto questo fine settimana a Londra per la promozione di Resident Evil: Revelations in versione PC, PS3, Xbox 360 e Wii U.

La decisione è stata presa in seguito al recente attacco di Woolwich, durante il quale un soldato britannico è stato ucciso da un sospetto terrorista nel quartiere sud-est della capitale.

L'evento prevedeva l'inclusione della prima "piscina di sangue", pensata appositamente per riportare alla mente le situazioni 'più concitate' della serie a base di zombie.

"Alla luce dei tristi eventi di ieri, abbiamo cancellato il nostro pool event di Revelations. Grazie per la vostra comprensione", si legge in una nota della divisione inglese dell'editore.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Paolo Sirio

Paolo Sirio

Redattore

Boxaro ma non troppo, sonaro a tratti con un occhio di riguardo per Nintendo, comprende ben presto che il mestiere del giornalista, filtrato per la passione dei videogiochi, ha tutto un altro sapore.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza