Nintendo dice che il region lock è colpa delle differenza culturali e di legislazione

"Dal punto di vista di qualcuno, questa potrebbe sembrare una limitazione."

Il capo di Nintendo, Satoru Iwata, ha spiegato perchè il colosso nipponico ha deciso di mettere il region lock all'interno delle sue console.

Iwata sostiene che queste restrizioni sono necessarie per via delle differenze culturali tra le varie nazioni che vanno tenute conto in sede di localizzazione, insieme alle differenti legislazioni che vigono nei vari paesi.

Ed è una misura che Nintendo ha storicamente inserito all'interno delle sue console.

"Dal punto di vista di alcune persone, questa potrebbe sembrare una costrizione," ha detto Iwata ai microfoni di IGN. "Comunque spero che le persone apprezzino il fatto che portiamo i nostri giochi in tutto il mondo.

"Ci sono molte regioni nel mondo, ognuna con la sua cultura e le sue leggi. Ci sono alcune cose che possiamo fare in una nazione e altre che non possiamo proporre, nonostante queste cose sembrino limitare la libertà di tutti i giocatori."

Un discorso condivisibile, non fosse che Sony e Microsoft hanno deciso di rendere region free le loro prossime console, evidentemente non trovando insormontabili quei problemi culturali, ma soprattutto legislativi, tra una nazione e l'altra. Senza considerare che il 3DS è la prima console portatile di Nintendo locckata e che quindi non si può parlare di restrizione che solitamente Nintendo inserisce nelle sue console.

A voi è mai capitato di comprare un gioco import?

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloIl costo di PlayStation 5: sarà una console da $500? - articolo

I prezzi potranno salire ma Sony ha ampio spazio di manovra.

Beautiful Desolation - recensione

Un immenso punta e clicca isometrico.

ArticoloOri and the Will of the Wisps è un metroidvania tripla A - anteprima

Un grande passo avanti (a firma Xbox) per Moon Studio.

PS5: il DualShock 5 potrebbe includere un fluido magnetico per i trigger adattivi

Sony potrebbe introdurre la tecnologia nel controller della sua next-gen.

Articoli correlati...

The Creation of Final Fantasy XIV: Shadowbringers, ecco il primo episodio del nuovo diario degli sviluppatori

“Episode One: Telling a Tale” è il primo di sei episodi che saranno pubblicati settimanalmente.

Fortnite - Le sfide Briefing di Brutus Parte 2 e come superarle

Pubblicate le sfide della Settimana 2 Stagione2!

Hideo Kojima riceverà il più alto riconoscimento dei BAFTA

Il creatore di Metal Gear e Death Stranding si appresta a ricevere il premio BAFTA Fellowship.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza