Capcom registra ottimi profitti grazie a Monster Hunter 4

Resident Evil 5 è il gioco più venduto di Capcom di sempre.

1
Soldi mostruosi.

Capcom ha annunciato che dopo tanti mesi negativi il secondo trimestre fiscale, terminato il 30 settembre, è stato finalmente positivo.

Le vendite sono infatti salite del 16.9% arrivando a registrare 53 miliardi di yen, con un ricavo che sale del 20%, pari a 4.95 miliardi di yen.

Tutto merito del successo di Monster Hunter 4 che ha venduto più di due milioni di copie solo in Giappone.

Inoltre Dragon's Dogma: Dark Arisen ha registrato ottimi risultati, mentre Resident Evil Revelations per PC, PlayStation 3, Wii U e Xbox 360, e Phoenix Wright: Ace Attorney - Dual Destinies per 3DS "hanno venduto quanto preventivato".

Lost Planet 3, invece, ha venduto meno del previsto "a causa del mercato molto più competitivo in Europa e USA.

Il gioco online per PC e Xbox 360 Monster Hunter Frontier G sta andando bene, così come Onimusha Soul sta andando molto bene in Taiwan.

In questo modo Capcom si aspetta dei profitti per la fine dell'anno fiscale.

Nel frattempo Resident Evil 5 ha venduto 6.5 milioni di copie totali superando il classico del 1992 Street Fighter 2, fermo a 6.3 milioni, diventando il maggior successo di Capcom.

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Luca Forte

Luca Forte

Redattore

Luca si divide tra la gestione del ruspante VG247.it e l'infestare Eurogamer con i suoi giudizi sui giochi sportivi, Civilization, Fire Emblem, Persona e Football Manager. Inviato d'assalto, si diverte a rovinare le anteprime video dei concorrenti di tutto il mondo in modo da fare sembrare le sue più belle.

Contenuti correlati o recenti

Monster Hunter World Iceborne: sarà presente anche lo Zinogre?

Due tracce registrate nel database del JASRAC sembrerebbero confermare il ritorno di uno dei mostri preferiti dai fan della serie.

Dragon Quest XI S: grazie a una simpatica opzione gli NPC diranno delle bugie

Una trovata bizzarra che aggiungerà del pepe all'avventura del Lucente.

La mappa di Cyberpunk 2077 "potrebbe essere un po' più piccola" di quella di The Witcher 3, ma sarà più densa di contenuti

CDPR spiega l'approccio che lo studio sta adottando per costruire il mondo virtuale di Night City.

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza