Sembra che PlayStation Now sarà solo un lato della retrocompatibilità di PlayStation 4. Una fonte ben collocata al lavoro sul servizio di streaming di Sony ci ha rivelato che al momento il sistema cloud di “gameplay tramite IP” sia previsto solo per i titoli di PlayStation 3. Le librerie di giochi di PS1 e PS2 seguiranno, ma tramite una più convenzionale emulazione sulla console next-gen di Sony, con la possibilità però di migliorie grafiche ad alta definizione.

Sony ha lavorato per rendere disponibile su PS3 il catalogo delle precedenti PlayStation tramite emulazione software e download da PSN. Il firmware di PlayStation 3 contiene emulatori per PS1, PS2 e anche PSP, e PS Vita è capace di far girare titoli PS1 praticamente senza imperfezioni utilizzando la stessa tecnologia. In breve, c'è un codice di base collaudato che può essere inevitabilmente migliorato per la più potente PS4.

Le nostre informazioni suggeriscono che la stessa strategia riguardante l'emulazione è stata pianificata per PlayStation 4, e abbiamo appreso che Sony sta tentando di far girare i titoli più vecchi senza l'upscaling sfocato visto su PS3, mirando a risoluzioni native HD. Supponendo che le intenzioni si traducano nel codice finale, l'effetto sarà simile a quello degli emulatori non ufficiali per PC delle console di Sony e dei migliori “remaster HD” visti su PS3 in cui gli elementi originali vengono renderizzati a risoluzione maggiore, spesso senza alcuna vera rimasterizzazione.

L'utilizzo dell'emulazione al posto dello streaming tramite PlayStation Now è una decisione interessante, e sicuramente quella giusta per gli appassionati di videogiochi. Far girare il codice localmente produce un'esperienza superiore in termini di latenza di input e qualità dell'immagine, e a causa dei requisiti di banda richiesti dal continuo streaming di gameplay, un singolo download potrebbe essere più economico per l'utente. Tutto ciò che può essere eseguito su PS3 può però girare anche sui server PlayStation Now, quindi in teoria non ci sono ragioni tecniche per cui i titoli per PS1, PS2 e PSP gestiti dagli attuali emulatori di PS3 non possano essere aggiunti ai servizi di streaming di Sony.

Standard Resolution 1080p Emulation
Non tutti i titoli per PS1/PS2 renderanno così bene a 1080p, ma questo confronto dell'emulazione di Gran Turismo 4 dimostra che far girare vecchi titoli in full HD può produrre risultati ammirevoli.
Standard Resolution 1080p Emulation
Non tutti i titoli per PS1/PS2 renderanno così bene a 1080p, ma questo confronto dell'emulazione di Gran Turismo 4 dimostra che far girare vecchi titoli in full HD può produrre risultati ammirevoli.
Standard Resolution 1080p Emulation
Non tutti i titoli per PS1/PS2 renderanno così bene a 1080p, ma questo confronto dell'emulazione di Gran Turismo 4 dimostra che far girare vecchi titoli in full HD può produrre risultati ammirevoli.
Standard Resolution 1080p Emulation
Non tutti i titoli per PS1/PS2 renderanno così bene a 1080p, ma questo confronto dell'emulazione di Gran Turismo 4 dimostra che far girare vecchi titoli in full HD può produrre risultati ammirevoli.
Standard Resolution 1080p Emulation
Non tutti i titoli per PS1/PS2 renderanno così bene a 1080p, ma questo confronto dell'emulazione di Gran Turismo 4 dimostra che far girare vecchi titoli in full HD può produrre risultati ammirevoli.

Riguardo l'autore

Richard Leadbetter

Richard Leadbetter

Technology Editor, Digital Foundry

Rich has been a games journalist since the days of 16-bit and specialises in technical analysis. He's commonly known around Eurogamer as the Blacksmith of the Future.