Partiti i primi ban in Titanfall

Respawn adotta il pugno duro.

Utilizzare glitch e cheat in Titanfall può essere rischioso, molto rischioso. Se colti in flagrante il team di sviluppo può decidere se adottare ban temporanei o permanenti.

Ed è recente la notizia che Respawn ha cominciato il "labor limeae" per i giocatori sorretti: sono partiti già i primi ban, come segnalato dalla software house via Twitter.

Su Titanfall nn si scherza, o si gioca puliti o si viene allontanati. A buon intenditor...

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Marco Gatto

Marco Gatto

Redattore

Si avvicina ai videogiochi grazie a suo papà, incallito videogiocatore. Inizia a smanettare sin dalla tenera età con Intellivision e Atari VCS 2600. Da lì in poi, l’amore viscerale per i videogiochi non si è più assopito.

Contenuti correlati o recenti

Bloodborne in arrivo su PC? Le voci di corridoio si fanno quasi assordanti

L'esclusiva PS4 targata From Software verso altri lidi?

PS5 così impressionante da influenzare e migliorare l'architettura PC? Il commento di Tim Sweeney

Una possibile fonte di ispirazione per Microsoft, Intel, Nvidia e AMD.

Halo Infinite potrebbe supportare un HDR 'speciale' ancora più impressionante

343 Industries avrebbe investito molto nella tecnologia.

The Last of Us Parte II così stealth da permetterci di evitare gli scontri? Strategie e sfide secondo Naughty Dog

"I giocatori dovranno creare costantemente delle strategie per superare le varie sfide".

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza